Con un post pubblicato sulla pagina Facebook del gruppo consiliare “X Te”, l’Amministrazione Comunale lancia il suo messaggio in occasione del 25 aprile, Festa della Liberazione.

«Il Comune di Cassano delle Murge – si legge nel post – in occasione del 25 Aprile, esprime con forza la vocazione alla libertà e alla pace della comunità cassanese, parte integrante di un popolo che in questa medesima data del 1945, riscattò il proprio onore di fronte al mondo dopo anni di sofferenze, di occupazioni, di stragi e di torture perpetrate a danno dei combattenti per la libertà, militari e civili, ma anche di piccole comunità inermi, da Marzabotto a Sant’Anna di Stazzema».

Domani, 25 aprile 2018, alle ore 10, dunque, l’Amministrazione Comunale – in collaborazione con la Fondazione “Albenzio-Patrino di cultura e cooperazione europea” e l’Associazione ex Combattenti – deporrà una corona ai piedi della lapide, affissa sul Palazzo di Città in piazza Moro, per ricordare chi ha lottato per la libertà di tutti noi.

L’Amministrazione Comunale, inoltre, invita la cittadinanza tutta, le autorità civili, militari, religiose, le associazioni culturali, sociali e economiche a presenziare.

«Gratitudine eterna a chi ha combattuto per l’Italia libera, unita e indipendente!», conclude “X Te”.

 

Tags: , ,