Alban Alia con la maglia della nazionale Italia Rugby Sordi

Dal 22 al 26 aprile 2018 si terrà, dopo molti anni, il World Deaf Rugby 7’s Australia 2018, il campionato mondiale di rugby a 7 riservato agli atleti con deficit uditivo.

Con grande piacere la Pelican Rugby Cassano è onorata di poter vantare, tra i convocati, l’atleta cassanese Alban Alia che da ben 2 anni è parte integrante e titolare della selezione Nazionale.

Purtroppo l’Italia Rugby Sordi non dispone di sufficienti atleti e mezzi economici per formare la selezione italiana di rugby ma gli organizzatori hanno dato la possibilità di partecipare alla competizione indossando le divise del Barbarian Team.

Con questa divisa potranno giocare tutti gli atleti che sono stati convocati dalle proprie Nazioni e le cui squadre nazionali non siano in grado di partecipare.

Si tratta di un’occasione unica per l’Italia Rugby Sordi di mandare i propri atleti a rappresentare l’Italia in una competizione mondiale come quella che si terrà a Sydney dal 22 al 26 aprile 2018.

Resta perciò a ciascun atleta, cercare contributi economici che possano aiutarli a sostenere le spese che si dovranno affrontare per il viaggio, vitto e alloggio a Sydney per il periodo dal 14 al 28 aprile 2018.

Secondo quanto previsto dalla Federazione, le spese per ciascun atleta si aggirano intorno ai 2.000€, di cui 1.000€ per il volo, circa 700€ per l’alloggio e i restanti 300€ per il vitto. L’auspicio è che ciascun atleta come il nostro Alban possa trovare un contributo economico per sostenere parte delle spese anzidette.

Alban, con grande sacrificio, si farà carico personalmente di gran parte delle spese, ma l’auspicio della Pelican Rugby Cassano, è «che chiunque sensibile alla questione e nelle possibilità di poterlo fare ci aiuti a realizzare questo grande sogno per Alban che con orgoglio rappresenterà l’Italia e la nostra cittadina in una competizione di caratura mondiale».

Per contatti: pelicanrugbycassano@gmail.com – kavajano1@gmail.com – 3807035354.

 

Tags: , ,