di Vito Surico

l’esultanza di Piermarco Volarig, alla sua prima marcatura in Serie B (foto di Alessandro Caiati)

Solo dolci nella calza della Befana per l’Atletico Cassano: i biancocelesti battono con un facile 11-0 il Real Dem (arrivato al PalAngelillo con l’Under 19) nella 12ª giornata (1ª di ritorno) del Girone F di Serie B e, complice il pareggio per 1-1 della Tombesi C5 sul campo del CLN CUS Molise, si portano a due punti dalla vetta.

LA PARTITA

Dibenedetto, Rodrigues Miani, Caio, Manzalli e Alemão Glaeser compongono lo starting five dell’Atletico Cassano ed è proprio il pivot brasiliano (capitano biancoceleste in questa partita) a creare la prima occasione della partita su assist di Rodrigues Miani: Pavone neutralizza.

La risposta del Real Dem passa per uno scambio tra Rosato e Ferretti con il tiro di quest’ultimo respinto da Dibenedetto.

Ci prova anche Caio chiamando alla deviazione in angolo Pavone. L’Atletico Cassano passa in vantaggio dopo un minuto e mezzo di gioco con Alemão Glaeser che, sul secondo palo, deve solo mandare in rete il pallone messo in area dalla destra da Rodrigues Miani.

Il capitano ci prova ancora con un pallonetto a scavalcare Pavone che Scurti ferma sulla linea di porta. Dopo un tentativo di Rodrigues Miani dalla distanza è ancora Alemão Glaeser, questa volta di tacco, a chiamare all’intervento il portiere ospite.

Al 4’ Garrote entra e, al primo pallone toccato, va in gol a conclusione di un’azione personale. E comincia il monologo biancoceleste che assedia la porta difesa da Pavone senza trovare però la rete del 3-0 (belle giocate ma Pavone e un po’ di imprecisione rendono vani i tentativi di Rodrigues Miani, Cutrignelli, Manzalli, De Cillis e Alemão Glaeser).

Brivido al 12’: De Cillis passa a Dibenedetto che non può far altro che fermare il pallone davanti alla propria porta, ma è la seconda volta nella stessa azione e regala un calcio di punizione dal limite al Real Dem. Rosato calcia a botta sicura ma Dibenedetto chiude.

Al quarto d’ora Garrote fa 3-0. Poi Pavone fa gli straordinari su due tiri di Cutrignelli ma nulla può sul missile di Rodrigues Miani che fissa il risultato sul 4-0 al termine del primo tempo.

In avvio di ripresa è nuovamente Alemão Glaeser a creare grattacapi a Pavone, ma il gol del 5-0 arriva con Caio, alla sua prima marcatura in biancoceleste: il brasiliano recupera palla sulla linea del fallo laterale a centrocampo e va solo fino al limite dell’area, fa partire il suo destro e la palla finisce in rete. Garrote, da dentro l’area di rigore, si fa chiudere lo specchio da Pavone. Rodrigues Miani non è preciso.

Guarino inserisce il portiere di movimento per preservare i suoi in vista degli impegni della prossima settimana: Caio prende, dunque, il posto di Dibenedetto e l’Atletico Cassano va ancora in gol con Alemão Glaeser e Garrote.

Nicola Cutrignelli si coordina e calcia per la rete del 9-0, suo primo gol con l’Atletico Cassano (foto di Alessandro Caiati)

Di Girolamo, su calcio di punizione, impegna Dibenedetto ma l’espulsione di Scurti, che atterra Cutrignelli e si guadagna il secondo cartellino giallo della partita, costringe il Real Dem a giocare con l’uomo in meno. L’Atletico Cassano va nuovamente in gol con Garrote e, sull’8-0, mister Guarino lascia spazio agli Under: entrano Pellecchia tra i pali, Volarig e Petrosino. Dopo il gol del 9-0 (una bella volée di Cutrignelli da dentro l’area di rigore, anche per lui è la prima marcatura con i “pellicani”) questi ultimi mettono la firma sul 10-0: Petrosino dalla destra mette in area per Volarig che si fa trovare pronto sul secondo palo e insacca, festeggiando così il suo primo gol in Serie B con i “grandi”.

C’è ancora tempo per la rete del definitivo 11-0 di Garrote (pokerissimo per lui) a due secondi dal suono della sirena a coronamento di una veloce ripartenza di Cutrignelli.

Prima vittoria del nuovo anno per l’Atletico Cassano, una vittoria agevole, con l’augurio che sia di buon auspicio per un girone di ritorno da protagonisti: intanto la Tombesi C5 è più vicina, ma ora c’è da pensare alle Coppe. Sarà proprio la Tombesi C5 l’avversario dell’Atletico Cassano in Coppa della Divisione (martedì 9 gennaio) e in Coppa Italia (sabato 13 gennaio). Entrambe le partite si giocheranno a Ortona.

Poi si potrà tornare a pensare al campionato e continuare a correre verso la vetta che ora è lì, a un passo.

ATLETICO CASSANO – REAL DEM 11-0 (pt 4-0)

ATLETICO CASSANO: 1. Dibenedetto; 2. Rodrigues Miani; 4. Volarig; 6. De Cillis; 7. Caio; 8. Garofalo; 9. Petrosino; 10. Garrote; 11. Manzalli; 23. Cutrignelli; 26. Pellecchia; 27. Alemão Glaeser (Cap.). Allenatore: Cataldo Guarino

REAL DEM: 1. Pavone; 13. Rosato; 5. Agostinone; 6. Scurti; 7. Di Girolamo (Cap.); 8. Zaffiri; 9. Rey; 10. Ferretti; 12. Florindi. Allenatore: Ugo Morgione

ARBITRI: Ugo Ciccarelli di Napoli, Abbas Masoumi Lari di Potenza e Paolo Giovanni Laghetti di Taranto (cronometrista)

MARCATORI: 1’14’’ pt Alemão Glaeser (AC) – 4’32’’ pt Garrote (AC) – 14’42’’ pt Garrote (AC) – 19’12’’ pt Rodrigues Miani (AC) – 4’29’’ st Caio (AC) – 8’11’’ st Alemão Glaeser (AC) – 10’36’’ st Garrote (AC) – 14’30’’ st Garrote (AC) – 15’09’’ st Cutrignelli (AC) – 19’06’’ st Volarig (AC) – 19’58’’ st Garrote (AC)

AMMONITI: 6’14’’ st Scurti (RD) per gioco scorretto

ESPULSI: 13’54’’ st Scurti (RD) per somma di ammonizioni

i risultati della 12ª giornata (1ª di ritorno) del campionato di Serie B 2017-2018 Girone F (fonte tuttocampo.it)

la classifica del Girone F della Serie B 2017-2018 (fonte tuttocampo.it)

UNDER 19

Va in gol anche con l’Under 19 Piermarco Volarig, ma questa volta non basta: al PalAngelillo, nella partita valida per la 10ª giornata (1ª di ritorno) del Girone S, l’Atletico Cassano impatta 1-1 contro il Volare Polignano.

Succede tutto nel primo tempo: i biancocelesti di mister Pellecchia passano in vantaggio al quarto d’ora con Volarig e sfiorano a più riprese il raddoppio. A 3’’ dalla fine della prima frazione di gioco Pellecchia para un tiro libero ma nulla può, a soli sette decimi di secondo dal suono della sirena, sul tap-in in area di rigore di un avversario sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Nella ripresa l’Atletico Cassano assedia la porta ospite ma non riesce a scalfire la resistenza del portiere del Volare Polignano.

Un punto in classifica che porta i baby pellicani a quota 12, in sesta posizione.

Il prossimo impegno è per domenica prossima, 14 gennaio, sul campo della Virtus Noicattaro che occupa la prima posizione, con 19 punti, insieme al Futsal Capurso.

Ed è stata proprio la Virtus Noicattaro l’avversario della Juniores nella partita giocata venerdì scorso, sempre al PalAngelillo: anche in quel caso i ragazzi di mister Pellecchia hanno dovuto accontentarsi del pareggio.

Primo tempo finito a reti bianche. Nella ripresa sono gli ospiti a passare in vantaggio e portarsi poi sul 2-0. Una doppietta di Attanasio regala il pareggio all’Atletico Cassano che, nel finale, avrebbe anche l’occasione per fare bottino pieno. Ma i biancocelesti non hanno fortuna.

 

Tags: , , , ,