di Vito Surico

capitan Paolo Rotondo contrasta un avversario (foto di Alessandro Caiati)

Atletico Cassano sempre più secondo nel Girone F del campionato di Serie B: nella prima partita che il Futsal Capurso disputa al “Livatino”, i biancocelesti s’impongono per 3-2 e, complice il pareggio per 5-5 tra Giovinazzo C5 e Sagittario Pratola, si portano a +4 sugli abruzzesi a due giornate dalla fine del campionato.

A Capurso non è, però, una vittoria semplice per i “pellicani”: sotto di due gol, l’Atletico Cassano compie la rimonta perfetta, chiudendo il match con un gol di vantaggio e con tre preziosissimi punti in chiave play off.

LA PARTITA

Mister Pellecchia schiera Dibenedetto, Rodrigues Miani, Manzalli, l’ex Garofalo e Rotondo nel suo starting five e il primo brivido della partita arriva dal numero 2 che al volo manda il pallone alto dopo 30’’. Poi è Garofalo a rubar palla a Zerbini nel cerchio di centrocampo, uno-due con Rotondo che serve il compagno che però è impreciso.

Al 3’, al primo tiro in porta della gara, Biacino la sblocca con un tiro da fuori area sugli sviluppi di un calcio d’angolo. L’Atletico Cassano risponde subito con Rodrigues Miani da lontano (palla fuori), Manzalli dalla sinistra (Di Ciaula para senza problemi), Garrote che imbuca per Garofalo che solo contro Di Ciaula, non centra lo specchio. L’azione si ripete, identica, dopo pochi secondi, ma Garofalo è nuovamente impreciso. Allora Garrote ci prova da solo, ma il suo tiro dalla destra è respinto da Di Ciaula.

Ottime le trame costruite dall’Atletico Cassano, con Garrote che dalla destra serve centralmente Caio, il suo tiro è preda di Di Ciaula che poi manda in angolo un tentativo di Alemão Glaeser, dopo un uno-due con Caio.

Il Futsal Capurso, invece, raccoglie tutto ciò che semina: al 13’, al secondo tiro in porta, trova la rete del 2-0. Di Ciaula lancia lungo per Maruashvili che la dà a Colaianni che, contrastato da due giocatori dell’Atletico Cassano, perde il controllo ma il pallone finisce sui piedi di Zerbini che, dal limite, la mette nell’angolino alto dove Dibenedetto non può arrivare.

L’Atletico Cassano torna subito in partita con un gol di Manzalli: Rodrigues Miani la mette in area sugli sviluppi di una rimessa laterale, il numero 11 è solo davanti alla porta e non deve far altro che deviarla in rete. I due brasiliani insistono: Rodrigues Miani serve Manzalli in banda sinistra, tiro respinto da Di Ciaula, Cutrignelli è lì ma, al volo, non riesce ad indirizzare il pallone nel sacco. Uno-due micidiale ancora tra Rodrigues Miani e Manzalli con il tiro del primo respinto in angolo dal solito Di Ciaula che poi chiude lo specchio a Cutrignelli, Rotondo e Garofalo.

Il primo tempo si chiude con i tentativi dalla distanza di Zerbini e Biacino che non centrano lo specchio della porta biancoceleste.

In avvio di ripresa è nuovamente il Futsal Capurso a provarci senza fortuna: prima con Pavone (controllo al volo che beffa Manzalli ma il tiro termina fuori), poi con Biacino (Dibenedetto fa suo il pallone senza troppi problemi) e Zerbini (incrocio dei pali direttamente su calcio di punizione).

Paolo Rotondo al tiro. Suo il gol del definitivo 3-2 che ha regalato la vittoria all’Atletico Cassano (foto di Alessandro Caiati)

L’Atletico Cassano riprende in mano il pallino del gioco e risponde con Rodrigues Miani che incrocia dalla destra ma strozza troppo il tiro con il pallone che termina sul fondo, Manzalli che costringe Di Ciaula alla deviazione in angolo e, finalmente, al 6’ è Rodrigues Miani con un missile dalla destra a freddare il portiere di casa. Meno di un giro di lancette e l’Atletico Cassano ribalta il risultato con Rotondo, questa volta dalla sinistra, che salta Zerbini e beffa Di Ciaula.

Biacino, su calcio di punizione, vede respingersi il tiro da Rotondo, ben appostato sulla linea, Dammacco serve Maruashvili in ripartenza, ma il georgiano la manda sull’esterno della rete come, dall’altra parte Cutrignelli che, poco dopo, si ritrova solo contro Di Ciaula ma calcia incredibilmente fuori.

Di Ciaula esce dai pali e va a fare il quinto uomo di movimento e l’Atletico Cassano colpisce un palo a porta vuota con Alemão Glaeser. A 16’’ dal suono della sirena è Dibenedetto a salvare il risultato respingendo i tiri da distanza ravvicinata di Colaianni e del “collega” Di Ciaula e regalando, così, i tre punti all’Atletico Cassano che arriva alla pausa con quattro lunghezze di vantaggio sul Sagittario Pratola, ma non basta per esser certi del secondo posto: ora c’è la sosta, lunga due settimane, utile per tirare un po’ il fiato e recuperare le energie in vista delle ultime due gare della regular season contro Giovinazzo C5 (in casa) e Tombesi C5 (in trasferta).

FUTSAL CAPURSO – ATLETICO CASSANO 2-3 (2-1 pt)

FUTSAL CAPURSO: 14. Di Ciaula; 2. Zerbini; 3. Biacino (Cap.); 4. Nitti; 5. Demola; 6. Pavone; 7. Squeo; 8. Colaianni; 9. Dammacco; 10. Mazzilli; 11. Maruashvili; 12. Galeone. Allenatore: Salvatore Squillace

ATLETICO CASSANO: 1. Dibenedetto; 2. Rodrigues Miani; 5. Rotondo (Cap.); 6. De Cillis; 7. Caio; 8. Garofalo; 9. Rella; 10. Garrote; 11. Manzalli; 23. Cutrignelli; 26. Pellecchia; 27. Alemão Glaeser. Allenatore: Ezio Pellecchia

ARBITRI: Marco Villanova di Bari, Tommaso Impedovo di Bari e Nicola Acquafredda di Molfetta (cronometrista)

MARCATORI: 2’59’’ pt Biacino (FC) – 13’16’’ pt Zerbini (FC) – 14’29’’ pt Manzalli (AC) – 6’03’’ st Rodrigues Miani (AC) – 7’12’’ st Rotondo (AC)

AMMONITI: 3’53’’ st Cutrignelli (AC) per gioco scorretto – 7’37’’ st Garofalo (AC) per gioco scorretto – 18’23’’ st Biacino (FC) per gioco scorretto – 19’11’’ st Colaianni (FC) per gioco scorretto

i risultati della 20ª giornata (9ª di ritorno) del campionato di Serie B 2017-2018 Girone F (fonte tuttocampo.it)

la classifica del Girone F della Serie B 2017-2018 (fonte tuttocampo.it)

UNDER 19

Chiude il campionato con una vittoria l’Under 19 di mister Ezio Pellecchia: nella 17ª giornata del Girone S, i baby-pellicani hanno battuto 4-1 l’Olympique Ostuni. Per i biancocelesti è stata quella di stamattina, al PalAngelillo, l’ultima partita di campionato, poiché la gara valida per la 18ª giornata, contro il Futsal Capurso, è stata disputata domenica scorsa.

Nella partita di stamattina l’Atletico Cassano si è portato subito in vantaggio grazie a un calcio di punizione di Volarig, sporcato da una deviazione dei difensori avversari. C’è lo zampino di Volarig anche nel raddoppio: il numero 10 biancoceleste ubriaca un paio di avversari in banda sinistra e cambia per Rella che, con un preciso diagonale fa 2-0.

Immediata la risposta degli ospiti che si portano sul 2-1 ma è Antonio Petruzzellis a fare subito 3-1. Nel finale del primo tempo il 4-1 porta nuovamente la firma di Rella.

Nella ripresa i ritmi diventano più lenti, l’Atletico Cassano si rende pericoloso in un paio di occasioni, ma il risultato non cambia.

L’Atletico Cassano chiude così il campionato in sesta posizione, con 15 punti, frutto di quattro vittorie, tre pareggi e nove sconfitte. La soddisfazione, in casa biancoceleste, arriva dalla retroguardia: la difesa dell’Atletico Cassano, infatti, con 43 gol subito in 16 partite, è la migliore del Girone S.

 

Tags: , ,