Felipe Manzalli (foto Facebook)

Sono giorni frenetici, questi di maggio, per il Direttore Generale dell’Atletico Cassano Mimmo Vitulli: definito il nuovo allenatore, Cataldo Guarino, e piazzato il primo colpo di mercato, Josè Antonio Garrote, ecco un’altra notizia che farà felici i tifosi biancoazzurri.

Il secondo tassello del roster del presidente Michele Ruggiero per la stagione 2017/2018 è Camargo Felipe Manzalli, laterale offensivo brasiliano classe ‘85 che ha disputato, nell’ultima stagione, il campionato di Serie A2 nelle fila del Real Futsal Arzignano, squadra veneta.

Con nove reti totali, la sua velocità e il suo talento, Marzalli ha contribuito al raggiungimento della final eight di Coppa Italia di Serie A2 e dei play off per la promozione in Serie A dei vicentini. Nella massima serie, il laterale brasiliano vanta importanti esperienze con Napoli e Atiesse. Poi tanta Serie A2 con Belluno e Loreto Aprutino. Con entrambe ha disputato play off e Coppa Italia.

L’annuncio dell’ufficialità arriva dalla pagina Facebook dell’Atletico Cassano che ringrazia «per la gentile collaborazione nella trattativa, il sig. Andrea Bellini e la società Real Futsal Arzignano». Per le firme e l’ufficialità federale, si attende la data del 1° luglio, intanto, «da parte di tutto l’Atletico Cassano, un caloroso benvenuto a Felipe Manzalli ed un in bocca al lupo per una stagione ricca di successi».

Sul fronte partenze, dopo l’addio di Walter Vera, c’è da registrare anche quello del laterale spagnolo Kevin Yanes Mendez che ha vestito biancoazzurro per solo cinque mesi (è arrivato a Cassano a dicembre 2016 dall’Odissea 2000 nella finestra invernale di futsalmercato) ma è entrato nei cuori dei tifosi biancoazzurri: «inizio dalla fine – scrive il laterale di Tenerife sul proprio profilo Facebook –. Grazie mille al popolo di Cassano delle Murge per avermi fatto stare troppo bene dall’inizio alla fine della stagione. Quella tifoseria non la dimenticherò mai… Alla fine non rimango nella squadra per la prossima stagione, ma sarò un tifoso in più di questa magnifica città. Grazie mille per tutto e in bocca al lupo amici».

 

Tags: , ,