di Vito Surico

Rafael Paulo Glaeser Alemão con la maglia della Nazionale Italiana della Federazione Italiana Futbol Sala

Rafael Paulo Glaeser Alemão con la maglia della Nazionale Italiana della Federazione Italiana Futbol Sala

Ottenuto il parere positivo della Covisod e la conseguente ufficializzazione e ratifica dell’iscrizione al campionato nazionale di Serie B 2016-2017, l’Atletico Cassano piazza il colpo: dal Thiene, squadra veneta militante nel campionato di Serie A2, arriva l’italo brasiliano Rafael Paulo Glaeser, meglio conosciuto con lo pseudonimo di Alemão.

A comunicarlo, è la società tramite il proprio profilo Facebook: «fisico eccezionale, un mix di forza, agilità e tecnica, Alemão è da oltre 10 anni in Italia dove ha collezionato trofei e soprattutto gol, laureandosi in tre occasioni capocannoniere della Serie A2. Per lui anche un’esperienza nel massimo campionato di futsal con il Real Rieti (nel 2014) e alcune apparizioni con la Nazionale dell’ex CT Alessandro Nuccorini».

Esperto pivot classe 1982, Alemão è arrivato in Italia nel 2003 per vestire la maglia del Miracolo Piceno Calcio a 5 (squadra di Ascoli Piceno) con cui ha disputato due campionati di Serie A2 mettendo a segno ben 101 reti in due anni. Nel 2004-2005 ha vinto la classifica dei marcatori di A2 con le 61 reti siglate in 25 incontri. Nella stessa stagione stabilisce il record di gol in una singola partita, andando a segno per ben 10 volte.

Nel 2005 l’esordio in Serie A con l’Arzignano Grifo (provincia di Vicenza) ma nella finestra di mercato invernale torna in A2 con il Marca Trevigiana (Castelfranco Veneto) dove resta per due anni, vincendo ancora una volta la classifica marcatori di categoria, nella stagione 2006-2007, con 52 reti che trascinano la sua squadra alla vittoria del campionato e, in seguito, alla semifinale dei playoff scudetto, traguardo mai centrato da una formazione di Serie A2.

Alemão cambia ancora: nella stagione successiva torna in Serie A, a Perugia, ma vi resta fino a dicembre quando passa al Dese (Venezia) in A2.

Il suo primo contatto con la Puglia è nel 2008-2009 quando vince nuovamente la classifica marcatori della Serie A2, con 33 gol, con la maglia del Giovinazzo.

Poi due stagioni al Cogianco Genzano (Roma) con cui vince una Coppa Italia di Serie B e il campionato. Resta anche nella stagione successiva in Serie A2. Nelle due stagioni a Genzano, Alemão realizza in tutto 91 reti.

Nella stagione 2011-2012, nuova esperienza in Serie A, con la maglia dell’Augusta (Siracusa) con cui realizza 8 reti in 14 partite.

Alemão torna in Sud America dove veste le maglie di Guerreros del Lago (Venezuela) e Ibirubà (Brasile). Nel 2014 è ancora Serie A con il Real Rieti. Poi l’avventura nella A2 veneta con il Thiene.

Alemão, di origini italiane da parte di madre, è stato naturalizzato italiano nel 2005 e, nello stesso anno, ha vestito la maglia azzurra nelle amichevoli contro Paraguay e Russia.

Nel maggio 2016 veste la maglia della Nazionale Italiana della Federazione Italiana Futbol Sala ed è inserito nei 12 convocati per il Campionato Europeo Russia 2016, nel quale la Nazionale Italiana si è classificata al secondo posto.

Alla corte di mister Mastrocesare, dunque, Alemão arriva con un bottino di 370 gol segnati in 233 incontri ufficiali disputati in Italia.

 

Tags: , ,