di Vito Surico

Nicola Cutrignelli, a inizio secondo tempo, porta l’Atletico Cassano sul 3-1 (foto di Alessandro Caiati)

Riprende il cammino dell’Atletico Cassano: i biancocelesti tornano alla vittoria, al PalAngelillo, contro il Futsal Ruvo nella 14ª giornata (3ª di ritorno) del campionato di Serie B. 5-3 il risultato finale con i pellicani sempre avanti durante la partita ma che forse hanno corso qualche rischio di troppo consentendo agli avversari di restare in partita fino ai secondi finali.

LA PARTITA

Out gli squalificati Manzalli e Rodrigues Miani, Rotondo ancora ai box, mister Guarino lancia dal primo minuto il rientrante Pina (lontano dal campo da più di un mese) insieme a Dibenedetto, Garofalo, Caio e capitan Alemão Glaeser.

I biancocelesti danno subito l’impressione di poter controllare il match e ci provano dopo due minuti e mezzo con Caio, servito da Pina al limite dell’area di rigore, che si gira e trova la pronta risposta di Pellicani. Dall’altra parte Dibenedetto blocca senza problemi un tiro di Leon Davila.

L’Atletico Cassano insiste con Pina, chiuso da Pellicani. Sul rinvio errato del portiere avversario Caio intercetta, serve lo stesso Pina che appoggia per Alemão Glaeser, fermato ancora da Pellicani. Caio allora ci prova da solo: incrocia dalla destra ma il suo tiro termina al lato.

Sugli sviluppi di un calcio di punizione di seconda dal limite, Alemão Glaeser le prova tutte: il suo tiro viene ribattuto da Pellicani, poi da Leon Davila di testa e, alla fine, deve accontentarsi del corner. È il preludio al gol che arriva al 6’ con Gabriel Pina che conclude nel migliore dei modi un bell’uno-due al limite con Garofalo.

Leon Davila prova a pareggiarla ma prima non è preciso, poi trova sulla sua strada Dibenedetto. Cutrignelli non ha più fortuna dall’altra parte: il suo tiro impatta contro la parte alta della traversa e finisce fuori, mentre Ballestreros fa la barba al palo.

In contropiede l’Atletico Cassano prova a pungere con Alemão Glaeser, imbeccato da Pina, ma Pellicani neutralizza, come poi su un tiro di Garrote dalla destra e ancora su un tiro al volo dello spagnolo, servito da Alemão Glaeser autore di un ottimo stop su lungo rilancio di Dibenedetto.

Quando meno te lo aspetti arriva il gol dell’1-1: siamo al 16’, Lolo Torres riceve palla dalle retrovie in banda destra, salta Garofalo e tira a incrociare mettendo il pallone nell’angolino alto dove Dibenedetto non può arrivarci. L’Atletico Cassano, subìto il pari, non sta a guardare: Garrote impegna Pellicani e Alemão Glaeser calcia di poco al lato. Al 18’, poi, è lo spagnolo a segnare per il 2-1 sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Un’azione per parte in chiusura del primo tempo: Alemão Glaeser anticipa un avversario nella propria metà campo e va in banda destra, calcia a incrociare ma non è preciso. Lolo Torres, invece, in un’azione fotocopia del gol, deve accontentarsi del palo.

è di Alemão Glaeser il gol del 4-2 a favore dell’Atletico Cassano (foto di Alessandro Caiati)

In avvio di ripresa è il Futsal Ruvo a rendersi pericoloso con Amoruso dalla destra ma Dibenedetto non si fa sorprendere. Dall’altra parte Pina non è preciso, mentre Pellicani risponde “presente” a Garrote e Alemão Glaeser (delizioso tacco).

Al 7’ ha più fortuna Cutrignelli che, servito da Pina che aveva a sua volta interrotto un lungo possesso degli ospiti, scaglia il suo destro dal limite battendo il portiere ruvese.

Il Futsal Ruvo torna però subito in partita: al 9’, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Lolo Torres è in area e non deve far altro che spingere il pallone nella rete sguarnita dell’Atletico Cassano.

De Cillis colpisce il palo esterno, Alemão Glaeser calcia su Pellicani ma è più freddo, al 15’, nel gelare l’estremo difensore ospite su assist di Pina (che mette, così, il suo zampino in tre reti biancocelesti). Doppio vantaggio che dura appena un minuto: è lo stesso Alemão Glaeser a sbagliare un passaggio in orizzontale per Caio: Amoruso ne approfitta e batte Dibenedetto.

I due allenatori si giocano la carta del portiere di movimento: Lolo Torres per provare a vincerla, per il Futsal Ruvo; Garofalo, per fare possesso, per l’Atletico Cassano. E sono proprio i biancocelesti a creare le azioni più pericolose con Alemão Glaeser, Pina e Caio. Mentre Dibenedetto salva su un tocco ravvicinato di Ballestreros.

A 24’’ dal suono della sirena Alemão Glaeser fa gol a Lolo Torres e regala, così, il successo ai biancocelesti che si portano a 29 punti in classifica, mantenendo la scia della Tombesi C5, capolista con cinque lunghezze di vantaggio.

a 24” dal suono della sirena, Alemão Glaeser va nuovamente in gol fissando il risultato sul 5-3 (foto di Alessandro Caiati)

ATLETICO CASSANO – FUTSAL RUVO 5-3 (pt 2-1)

ATLETICO CASSANO: 1. Dibenedetto; 4. Konè; 6. De Cillis; 7. Caio; 8. Garofalo; 9. Petrosino; 10. Garrote; 14. Zeverino; 21. Pina; 23. Cutrignelli; 26. Pellecchia; 27. Alemão Glaeser (Cap.). Allenatore: Cataldo Guarino

FUTSAL RUVO: 1. De Leo; 3. Mastropirro; 4. Amoruso; 7. Paparella; 8. Campanale (Cap.); 10. Ciliberti; 11. Guastamacchia; 14. Lolo Torres; 18. Ballestreros; 21. Leon Davila; 22. Bucci; 30. Pellicani. Allenatore: Nicola De Venuto

ARBITRI: Domenico Caccavalle di Ercolano, Giuseppe Aumenta di Sala Consilina e Giuseppe Squicciarini di Bari (cronometrista)

MARCATORI: 5’57’’ pt Pina (AC) – 16’02’’ pt Lolo Torres (FR) – 17’52’’ pt Garrote (AC) – 6’51’’ st Cutrignelli (AC) – 8’57’’ st Lolo Torres (FR) – 14’56’’ st Alemão Glaeser (AC) – 15’53’’ st Amoruso (FR) – 19’36’’ st Alemão Glaeser (AC)

AMMONITI: 10’54’’ st Amoruso (FR) per gioco scorretto – 13’24’’ st Caio (AC) per gioco scorretto

i risultati della 14ª giornata (3ª di ritorno) del campionato di Serie B 2017-2018 Girone F (fonte tuttocampo.it)

la classifica del Girone F della Serie B 2017-2018 (fonte tuttocampo.it)

UNDER 19

Perde 3-0 l’Under 19 allenata da mister Ezio Pellecchia: nella 12ª giornata (3ª di ritorno) del Girone S i baby pellicani subiscono la seconda sconfitta consecutiva in campionato ad opera del Futsal Cisternino.

Buona la partita dell’Atletico Cassano al PalAngelillo, specie nella prima frazione di gioco, in cui i biancocelesti fanno la partita, ma gli ospiti sono più cinici e si portano, al suono della sirena, sul 2-0. In avvio di ripresa il gol del 3-0 del Futsal Cisternino spegne un po’ le velleità dei ragazzi di Pellecchia che, nonostante il portiere di movimento, non riescono a scalfire la resistenza cistranese.

L’Atletico Cassano resta, così, a 12 punti in classifica, in sesta posizione, a cinque lunghezze dalla Polisportiva Sammichele che occupa l’ultima posizione utile per accedere ai play off. Nulla di compromesso, dunque, a sei giornate dalla fine del campionato, ma per l’Atletico Cassano sarà importante tornare a vincere già domenica prossima, 4 febbraio, sul campo del New Taranto Calcio a 5 che occupa la settima posizione in classifica con 7 punti.

Ottimi risultati, invece, per la Juniores e gli Allievi: la formazione Under 18, allenata da mister Pellecchia, in settimana ha battuto lo Spartak Barletta in trasferta per 9-7 nell’8ª giornata (1ª di ritorno) di campionato, in una partita in cui i biancocelesti hanno giocato praticamente senza portiere (per l’indisponibilità di Pellecchia e Guastamacchia e per l’infortunio in fase di riscaldamento di Di Canosa) con Petruzzellis che ha difeso i pali. I gol biancocelesti sono stati messi a segno da Konè (autore di un poker), Volarig e Attanasio (una doppietta a testa) e De Lucia. Una vittoria che lancia l’Atletico Cassano in seconda posizione in classifica con 16 punti alle spalle del Sammichele.

Gli Allievi di mister Alemão Glaeser, infine, si sono imposti per 5-2 su un organizzato Giovinazzo C5. La prima vittoria dei ragazzi al PalAngelillo porta le firme di Giampietro (tripletta), Rella e Armienti.

 

Tags: , , , , ,