di Vito Surico

Cataldo Guarino (foto Facebook)

Smaltita la delusione per la forzata rinuncia ai play off di Serie B, la dirigenza dell’Atletico Cassano è già al lavoro per la prossima stagione.

Finita l’avventura sulla panchina biancoazzurra dei traghettatori Gabriele Vitulli ed Ezio Pellecchia (che restano nello staff dirigenziale dell’Atletico Cassano) subentrati alla guida tecnica dei “pellicani” nello scorso febbraio, dopo l’esonero di mister Angelo Mastrocesare, il DG Mimmo Vitulli e il presidente Michele Ruggiero hanno deciso di affidare l’incarico a mister Cataldo Guarino.

Quarantenne originario di Taranto, mister Guarino ha già un curriculum di spessore nell’ambito del futsal pugliese: ha cominciato con il calcio a 11 per poi passare al calcio a 5 allenando la squadra della sua città in Serie C2 e in Serie C1.

La consacrazione nel futsal è arrivata negli ultimi cinque anni alla guida della Polisportiva Sammichele dove ha ottenuto, nella sua prima stagione, 2012-2013, il 7° posto in Serie B e, nella stagione successiva, ha conquistato l’accesso ai play off grazie al 5° posto in campionato. Ha ottenuto anche l’accesso alla final eight di Coppa Italia di Serie B.

Nella stagione 2014-2015, Guarino ha guidato il Sammichele alla vittoria del campionato di Serie B conquistando così la promozione diretta in Serie A2 e nelle ultime due stagioni ha portato i sammichelini alla salvezza ottenendo un 10° (stagione 2015-16) e un 9° posto nella seconda categoria nazionale.

Si attende, ora, il 1° luglio per la firma e l’ufficialità federale.

L’Atletico Cassano dà, con un post sulla propria pagina Facebook, «un caloroso benvenuto, buon lavoro e in bocca al lupo» a mister Guarino che ora dovrà costruire, insieme alla dirigenza biancoazzurra, la squadra che dovrà cimentarsi nel suo secondo anno di Serie B, dopo l’ottimo esordio nel campionato conclusosi poco più di un mese fa.

 

Tags: , ,