di Vito Surico

Può essere considerato un crocevia della stagione dell’Ateltico Cassano la partita di domani: i biancocelesti affronteranno al PalaUniMol di Campobasso il CLN CUS Molise nell’8ª giornata del campionato di Serie B.

Uno scontro al vertice del Girone F con i molisani che occupano la quinta posizione in classifica con 12 punti, solo due in meno rispetto all’Atletico Cassano che ha dunque la possibilità di staccare gli inseguitori e continuare la sua rincorsa alla vetta.

La direzione di gara è stata affidata ai signori Luigi D’Ignazio di Avezzano (1° arbitro), Domenico Donato Marchetti di Lanciano (2° arbitro) e Giuseppe Del Rosso di Campobasso (cronometrista).

mister Cataldo Guarino (foto di Alessandro Caiati)

«È una partita fondamentale contro una squadra che ha tanta ambizione – afferma mister Cataldo Guarino – noi dobbiamo dare costanza ai risultati e sappiamo che ci aspetta una partita durissima: il CLN CUS Molise, composto da giocatori molto bravi a livello tecnico, è anche una squadra che tatticamente si difende bene, ha un gioco importante con alcuni giocatori bravi sia nell’uno contro uno sia nel gioco col pivot o in profondità. Per noi è di fondamentale importanza affrontarli con la massima determinazione: dobbiamo cercare di eliminare quanto prima il gap con chi ci sta sopra. È una partita importante per la classifica, ma soprattutto per dimostrare il nostro valore e la nostra forza a noi stessi e agli altri».

La vittoria nel derby delle Murge di sabato scorso, condita da un’ottima prestazione, è valsa il secondo successo interno consecutivo ed è stata anche l’affermazione del buon gioco dell’Atletico Cassano che dopo una serie di gare in cui i “pellicani” hanno sempre dettato i ritmi del gioco pagando dazio, anche troppo, alla sfortuna e al cinismo degli avversari, ha portato a casa i tre punti: «sabato scorso – aggiunge Guarino – abbiamo dimostrato di essere una squadra organizzata. Il bel gioco viene quando i giocatori hanno ben chiaro quello che devono fare in campo sia in fase di possesso palla sia di non possesso. Si comincia a vedere una nostra identità. Dobbiamo continuare così. La società ha grosse ambizioni e proprio per questo dobbiamo lavorare per dimostrare qual è il nostro valore attraverso il gioco».

così in campo per l’8ª giornata del campionato di Serie B 2017-2018 Girone F (fonte tuttocampo.it)

la classifica del Girone F della Serie B 2017-2018 (fonte tuttocampo.it)

 

Tags: , , ,