Con determinazione dirigenziale del Servizio Formazione Professionale n. 716 del 5 luglio 2013 sono approvate le modalità straordinarie per avviare e portare a conclusione le azioni formative riferite ai voucher ed alle azioni formative assegnate con riserva all’ente En.A.I.P. Puglia con la graduatoria n. 2 (approvata con a.d. 736 del 20/04/2012 e rettificata con a.d. 1178 del 06/07/2012) in riferimento all’avviso APPR-PROF/2011 pubblicato sul B.U.R.P. 69 del 05/05/2011.

Al fine di garantire i principi di parità di trattamento, non discriminazione, trasparenza e proporzionalità, è avviata una procedura di scorrimento ad evidenza pubblica per l’assegnazione dei succitati voucher e delle azioni formative ad altri enti di formazione risultati dall’A.D. 1178/2012 ammessi ma non finanziati, che saranno individuati unicamente dagli stessi n. 231 datori di lavoro interessati.

Tali enti verranno invitati via PEC ad effettuare, esclusivamente tramite il portale digitale dell’apprendistato professionalizzante http://www.apprendistatopuglia.it/, e a condizione che abbiano attualmente alle proprie dipendenze gli apprendisti titolari dei voucher formativi assegnati con A.D. n. 1178 del 06/07/2012, la scelta del nuovo ente di formazione cui verrà riaffidata la relativa attività formativa in via straordinaria.

Il testo della comunicazione che si intende approvato con il presente atto e che verrà trasmesso dal Servizio Formazione Professionale via PEC ai soli datori di lavoro interessati dalla presente procedura è indicato nell’allegato “B”.

È fissato per le ore 13:00 del giorno 26 luglio 2013 il termine ultimo per l’esercizio, pena la decadenza, della facoltà di scelta da parte dei datori di lavoro interessati alla presente procedura, che dovrà pervenire entro la stessa data esclusivamente in via telematica per il tramite del portale dell’apprendistato professionalizzante http://www.apprendistatopuglia.it/, seguendo le istruzioni operative contenute nel manuale “Guida alla modifica dei piani formativi“, allegato al provedimento.

Il provvedimento e i relativi allegati sono pubblicati nel Bollettino Ufficiale della regione Puglia n. 95 dell’11 luglio 2013.

Fonte: Ufficio Stampa Regione Puglia – Sistema Puglia, Area Politiche per lo Sviluppo, Formazione Professionale – Redazione Sistema Puglia