Realizzata nell’ambito della Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione – UIBM, la Banca dati nazionale delle invenzioni biotecnologiche e delle scienze della vita contiene le domande di brevetto per invenzione industriale, depositate dal 1° luglio 2008, classificate come biotecnologiche o Life Sciences. Essa consente, tramite l’estrazione di informazioni e dati salienti, di elaborare statistiche specifiche del settore e effettuare ricerche per anno, classe IPC, provincia di deposito e di offrire un quadro statistico significativo e specifico del settore.

Le Scienze della Vita e le Biotecnologie sono settori molto vasti, tecnologicamente avanzati, che forniscono soluzioni d’avanguardia e nuove applicazioni nei settori sanitario, agroalimentare, industriale, di tutela ambientale.

Fonte: Direzione generale lotta alla contraffazione – Ufficio italiano Brevetti e Marchi – Sistema Puglia, Industria, Internazionalizzazione, Imprese, Pubblica Amministrazione, Ricerca e Innovazione Tecnologica – Redazione Sistema Puglia