bando commercioÈ attiva la procedura telematica per le fasi successive alla presentazione della domanda per il Bando Commercio. Si riportano in sintesi le fasi e gli adempimenti preliminari:

  1. la Regione Puglia trasmette, per notifica, all’indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC) della ditta beneficiaria l’atto dirigenziale di concessione provvisoria del contributo;
  2. entro trenta giorni dalla ricezione del messaggio di PEC la ditta beneficiaria deve formalizzare l’accettazione compilando il “Modulo A – Dichiarazione di accettazione delle agevolazioni e di avvio lavori” direttamente online sulla piattaforma dedicata al Bando Commercio;
  3. per accedere alla procedura telematica la ditta deve effettuare il login al portale www.sistema.puglia.it con le credenziali personali con le quali è stata presentata la domanda. Entrando nella piattaforma del Bando Commercio, la ditta seguirà il seguente percorso: “Procedura Telematica” → “Presentazione Domande” → “Pratiche Personali per Concessione Agevolazioni” → “Modulo …”;
  4. dopo aver inserito i dati richiesti, il Modulo A definitivo generato dalla procedura e firmato digitalmente dalla ditta deve essere caricato sul sistema cliccando su “Carica Accettazione”;
  5. l’inserimento del modulo A di accettazione permetterà l’attivazione automatica delle successive fasi di richiesta di erogazione anticipazione e/o saldo. Tuttavia, qualora l’istruttoria sul modulo A di accettazione risultasse negativa, le conseguenti richieste di erogazione anticipazione/saldo sarebbero sospese;
  6. per la (eventuale) procedura di richiesta di erogazione dell’anticipazione del contributo “Modulo E”, si rammenta che l’Ufficio validerà la correttezza della fideiussione caricata, ma procederà con i restanti adempimenti solo dopo la trasmissione della polizza fideiussoria in originale completa di firme autenticate dal notaio.

Fonte: Servizio Attività Economiche e Consumatori – Sistema Puglia, Area Politiche per lo Sviluppo, Bando Commercio – Redazione Sistema Puglia