obiettivo-efficienzaÈ stato adottato il decreto direttoriale che individua le modalità di erogazione delle agevolazioni: le imprese possono scegliere tra due alternative, l’erogazione sulla base di fatture d’acquisto quietanzate e l’erogazione sulla base di fatture d’acquisto non quietanzate, modalità quest’ultima resa possibile dall’atto integrativo stipulato in data 22 aprile 2014 tra il Ministero dello sviluppo economico e l’Associazione bancaria italiana (ABI) per estendere la disciplina della convenzione stipulata in data 12 febbraio 2014, in quanto applicabile, alle procedure di erogazione delle agevolazioni di cui al d.m. 5 dicembre 2013.

Fonte: Ministero dello Sviluppo Economico – Sistema Puglia, Agevolazioni e Finanza d’Impresa, Energia – Redazione Sistema Puglia