parità di generePromuovere la parità di genere nella ricerca e nell’innovazione è una priorità che la Commissione Europea si è posta fissando i seguenti obiettivi:

  • Affrontare gli squilibri di genere nei processi decisionali;
  • Rafforzare la dimensione di genere nei programmi di ricerca.
  • La totale rimozione degli impedimenti che non permettono ai ricercatori di sesso femminile un giusto riconoscimento lavorativo

Dati tecnici del bando

Support to research organisations to implement gender equality plans

Programma: HORIZON 2020

DG. commissione: DG Research and Innovation

Identificativo CALL: GERI-4-2015

Data chiusura bando: Mercoledì, 16 Settembre 2015

Obbiettivi

  • Condurre una valutazione dell’impatto sul pubblico di pratiche e procedure, compresi i dati relativi alle attività di gestione delle risorse umane, di insegnamento e di ricerca, al fine di individuare pregiudizi di genere a livello di organizzazione;
  • Attuare strategie innovative per affrontare pregiudizi di genere
  • Formare sulla parità di genere nella gestione delle risorse umane

Attività Finanziate

  • Creazione di piani innovativi per l’uguaglianza di genere
  • Attività di sensibilizzazione sul tema specifico

Soggetti ammissibili: Centri di ricerca, studio e formazione | Imprese | Organizzazione No profit | Organizzazione Non Governativa | Pubblica Amministrazione

Budget: € 9,000,000.00

La Commissione ritiene che le proposte richiedenti un contributo da parte dell`Unione Europea tra 1,5 e 2,3 milioni di euro consentirebbero di affrontare questo problema specifico in modo appropriato. Tuttavia, questo non preclude la presentazione e selezione delle proposte che richiedono importi differenti.

Fonte: Europa 2020