baratto amministrativo cassano in movimentoL’associazione “Cassano in MoVimento” – espressione cassanese del Movimento 5 Stelle – avanza una proposta all’amministrazione comunale in tema di tributi e risorse di bilancio. Avevamo già parlato del “baratto amministrativo” e della sua possibile applicazione nei Comuni in un nostro articolo dal titolo “I Comuni, le tasse, il baratto” lo scorso 5 agosto.

«Il gruppo Cassano in Movimento comunica di aver presentato l’istanza relativa il Baratto Amministrativo, proposta che trova origine nell’art. 24 della legge n.164 dell’11 Novembre 2014 e prevede la possibilità di interventi di “pulizia, manutenzione, abbellimento di aree verdi, piazze, strade ovvero interventi di decoro urbano.

In relazione alla tipologia dei predetti interventi, i comuni possono deliberare riduzioni o esenzioni di tributi inerenti al tipo di attività posta in essere”.
In concreto la suddetta legge crea la possibilità di contribuire in maniera attiva alla vita del comune, alleggerirne le spese ed offrire servizi in cambio di riduzioni o esenzioni da tributi diffondendo allo stesso tempo maggiore senso civico.

Ben consapevoli della necessità da parte del Comune di reperire risorse liquide visti i gravosi oneri cui è tenuto e dei tagli subiti da parte del governo Renzi, riteniamo molto importante che si adoperi per incentivare un’iniziativa di questo tipo: crediamo infatti che possa essere un passo concreto verso una nuova forma di patto sociale fra comune e cittadino.

Molti cassanesi vivono una situazione di forte disagio economico e non possono materialmente far fronte agli oneri che vengono loro richiesti dal comune che d’altra parte non può non erogare determinati servizi che rappresentano un costo ma che potrebbero essere svolti dai cittadini stessi, nelle modalità e nei tempi prospettati dall’amministrazione.

Chiediamo quindi che venga data la possibilità, a chi non può in forma liquida, di contribuire alla vita del comune dando una mano (occupandosi di manutenzione, pulizia, abbellimento aree verdi ecc) sentendosi a pieno titolo parte di una comunità che dimostra di voler essere più forte ed unita».

 

Tags: ,