Il Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda ha predisposto un bilancio di tutte le politiche realizzate nel corso del suo mandato.

Il documento analizza nel dettaglio le attività condotte nel campo della politica industriale (Piano Industria 4.0, incentivi, aree di crisi complessa, space economy…), dell’energia (Strategia Energetica Nazionale, efficienza energetica, capacity market, certificati bianchi, energivori, gasivori….), delle Telecomunicazioni, del Piano Straordinario per il Made in Italy e della strategia per l’attrazione degli investimenti esteri.

Si sofferma poi sulle iniziative legislative e di sistema (Golden Power, Legge annuale per il mercato e la concorrenza, riforma delle camere di commercio) e, infine, contiene un approfondimento sulle maggiori crisi d’impresa in corso.

“Voglio assicurare fin d’ora – afferma l’ormai ex Ministro – la mia totale disponibilità per un passaggio di consegne ordinato, dettagliato e approfondito. Chiunque arriverà al Ministero dello Sviluppo Economico potrà contare sul mio supporto per prendere in mano i dossier, se lo richiederà”.

Fonte: Ministero Sviluppo Economico