Nell’ambito delle procedure programmate e concordate per la candidatura del Parco Nazionale dell’Alta Murgia alla Carta Europea per il Turismo Sostenibile (CETS), è stato avviato, lo scorso 19 aprile, un percorso condiviso e partecipato (Forum del Parco), atto a sviluppare una strategia comune per lo sviluppo turistico del territorio locale e ad armonizzare e valorizzare le forze economiche ivi presenti.

Il percorso partecipato per la candidatura del Parco Nazionale dell’Alta Murgia alla Carta Europea per il Turismo Sostenibile prosegue con il secondo Tavolo territoriale (il primo si è tenuto alla fine di maggio) sulla CETS rivolto a istituzioni, aziende, associazioni e a tutti i portatori di interesse.

Tale incontro pubblico, dedicato al tema ‘Strategie per il turismo sostenibile’ è aperto a tutta la cittadinanza e sarà proposto, come di consueto, in tre distinte sessioni – tra loro identiche – che saranno ospitate in tre differenti Comuni in modo da permettere la più ampia partecipazione agli interessati provenienti dal territorio del Parco.

Il secondo tavolo tecnico territoriale, intitolato “Strategie per il turismo sostenibile” si terrà secondo gli appuntamenti di seguito riportati, organizzati per aree territoriali:

  • Tavolo A: mercoledì 12 giugno ad Altamura presso la Sala Consiliare in Palazzo di città, alle ore 16.00 (territori di Altamura, Cassano delle Murge, Grumo Appula, Santeramo in Colle e Toritto);
  • Tavolo B: giovedì 13 giugno a Gravina in Puglia presso la sede dell’Ente Parco, alle ore 16.00 (territori di Bitonto, Gravina in Puglia, Poggiorsini, Ruvo di Puglia);
  • Tavolo C: venerdì 14 giugno a Minervino Murge presso la Sala Consiliare in Palazzo Comunale, alle ore 16.00 (territori di Andria, Corato, Minervino Murge e Spinazzola).
 

Tags: , ,