Candidature aperte fino al 23 febbraio 2018 per l’EU Sustainable Energy Award, premio europeo dell’energia sostenibile che riconosce l’eccezionale innovazione in materia di efficienza energetica ed energia da fonti rinnovabili. I progetti transfrontalieri sono ammissibili a condizione che il coordinatore del progetto abbia sede in uno dei paesi eleggibili.

L’organizzazione che gestisce le attività, i progetti, le azioni, pertanto, deve avere sede in Europa così come le attività, i progetti e le azioni devono essere svolte all’interno dell’UE28. La soluzione innovativa vincitrice dovrà prevedere un’applicazione pratica per la replicabilità delle azioni, le cui attività dovranno essere in corso di svolgimento o terminate dopo giugno 2017.

I premi sono in palio per una o più di queste categorie: consumatori, settore pubblico, imprese, giovani leader dell’energia, premio per i cittadini.

Maggiori informazioni: EU Sustainable Energy Award 2018

Fonte: Europuglia