cigex green economy cinaMancano pochi giorni per presentare la domanda (2 luglio) di partecipazione al Progetto interregionale: “CIGEX” CHINA-ITALY GREEN EXCHANGE 2013-2015 finalizzato alla promozione all’estero della green economy.

Il progetto, sottoscritto da una convenzione tra l’Ice, il Ministero dello Sviluppo Economico e le Regioni Puglia (capofila), Calabria, Emilia Romagna e Umbria, si articolerà in un percorso di formazione e di assistenza ai partecipanti italiani nella ricerca di potenziali partner cinesi, anche attraverso l’attivazione di specifici strumenti di scambio e di promozione.

In particolare, il progetto è rivolto alle imprese ed ai centri di ricerca attivi nei territori delle Regioni coinvolte, impegnati nei settori dell’energia rinnovabile, dell’efficienza energetica, della mobilità sostenibile, della gestione e del riciclo dei rifiuti, della gestione delle acque, delle bonifiche ambientali, della bioedilizia e dell’agroindustria bio, nonché in quei comparti produttivi che forniscono prodotti e servizi “green” alle imprese dei più svariati settori produttivi, contribuendo così a migliorare il loro profilo ambientale, cercando di cogliere le ampie opportunità di collaborazione e sviluppo offerte dai mercati esteri come quello cinese.

Per maggiori informazioni

REGIONE PUGLIA (capofila)
SPRINT Puglia mail: sprint@regione.puglia.ite.jankowska@sistema.puglia.it
tel.: 080-5498811
Referente: Ewa Jankowska

Nucleo AT MISE – INVITALIA
mail: nucleo.invitalia@regione.puglia.it
tel. 080-5404742
Referente: Francesco Carabellese

Fonte: Sistema Puglia, Area Politiche per lo Sviluppo, Energia, Internazionalizzazione, Imprese – Redazione Sistema Puglia