la formazione Under 13

Prosegue a pieni ritmi il cammino della Murgiabasket Cassano nella stagione 2017-2018.

Vediamo, nel dettaglio, come stanno andando campionati e tornei che vedono impegnati i cestisti cassanesi.

Nel campionato Under 13, i ragazzi della Murgiabasket Cassano hanno concluso il girone di andata della Fase Gold al secondo posto con tre vittorie (in trasferta a Cisternino e Mottola e in casa contro Virtus Marinese) e una sconfitta contro la capolista imbattuta Murgiabasket Santeramo. Ottimo risultato per gli atleti allenati dal duo composto da Filippo Quinto e Giuseppe D’Ambrosio, vista la partecipazione di molti ragazzi nati 2006 in un campionato che vede, principalmente, la partecipazione dei nati nel 2005. Un secondo posto che, per la Murgiabasket Cassano, è un buon risultato che conferma quanto fatto nella prima parte della stagione con la qualificazione alla Fase Gold.

Il buon risultato coincide con la qualificazione alla fase Regionale del Join The Game, manifestazione nazionale organizzata dalla FIP che prevede partite di 3vs3: il 25 febbraio si è disputata la fase provinciale. Otto i gironi della Bari/Bat. I tre “ragazzi terribili” Giuseppe Guida, Cristian Piscitelli e Mattia Quinto si sono imposti nel proprio accedendo di fatto alla fase regionale che si disputerà in questo mese.

gli Esordienti

Per quanto riguarda gli Esordienti, dopo essersi imposti nel primo girone, composto da due squadre di Trani, una di Bisceglie, una di Corato e una di Ruvo, battendo tutti gli avversari di larga misura, la Murgiabasket Cassano affronterà a partire da aprile la fase regionale con i gironi in via di sviluppo da parte della federazione.

A febbraio si è svolta anche la tappa federale del torneo “Ruba palloni”: torneo 3vs3 patrocinato dalla federazione disputatosi al PalaFIOM di Taranto, organizzato dall’ANSPI Taranto, che ha coinvolto otto centri minibasket di Bari, Taranto e Brindisi. La tappa è stata vinta dalla Murgiabasket Cassano che ha vinto il suo girone battendo Martina Franca, ANSPI Taranto e Statte. I cassanesi hanno poi battuto il Mottola in semifinale e nuovamente l’ANSPI Taranto nella finale. I ragazzi che hanno trionfato sono: Cristian Piscitelli, Mattia Quinto, Alessio Sasanelli, Marco Capasso e Marco Gravinese.

Non solo campionati giovanili: la Murgiabasket Cassano è impegnata anche con il minibasket. Anche quest’anno i ragazzi cassanesi parteciperanno al Torneo di Pasqua, manifestazione nazionale riservata ai ragazzi nati nel 2007/08 che si svolgerà nei giorni 29, 30 e 31 marzo nei comuni di Aprilia, Anzio, Cisterna di Latina e Nettuno.

La squadra di Cassano è inserita nel Girone I con Basket Anzio, Nettuno Basket e Sporting Club Bitonto.

La partecipazione al Torneo di Pasqua è un altro ottimo risultato ottenuto dalla Murgiabasket Cassano grazie all’impegno di tutto lo staff che potrà vedere la propria squadra impegnata in un torneo nazionale con oltre quaranta formazioni provenienti da Lazio, Puglia, Toscana, Marche e Veneto.

Da segnalare fra i 12 ragazzi partecipanti la presenza di due ragazze che dimostra l’interesse dell’associazione alla crescita del movimento sia maschile sia femminile.

La Murgiabasket, dopo aver dato conferma di partecipazione al Minibasket in Piazza, che si svolgerà dal 17 giugno al 23 giugno prossimi, è all’opera con le istituzioni e i commercianti locali per l’organizzazione di uno dei sedici gironi della manifestazione. Questo, come negli anni passati, farà sì che la cittadina di Cassano, possa essere invasa e conosciuta da centinaia di ragazzini provenienti da tutta Italia, con la possibiltà di ospitare una squadra straniera come successo, in passato, con il Green Team Nigeria, con i serbi del Leskovac e con la Palestina. Dimostrazione che l’operato della Murgiabasket, oltre che alla crescita sportiva e sociale dei ragazzi, punta anche a far conoscere il proprio territorio in tutta Italia come anche all’Estero.

la Murgiabasket Cassano al Torneo disputato a Santeramo

Anche i più piccoli sono stati impegnati in tornei dove si sono potuti confrontare con i pari età di altre cittadine: domenica 3 marzo i ragazzini/e nati nel 2008/09 guidati da Giuseppe D’Ambrosio sono stati impegnati a Santeramo in un torneo che ha visto la partecipazione, insieme a Murgiabasket Santeramo e Murgiabasket Cassano, della Minozzi Gioia del Colle, dell’Angiulli Bari e della B.A.T. Acquaviva. I ragazzi, senza l’assillo di una classifica ma con il solo scopo di confrontarsi e divertirsi, nonché socializzare, hanno trascorso una mattinata di sfide davanti ai tanti genitori presenti.

L’evento si è ripetuto domenica 10 marzo, sempre a Santeramo, con i ragazzini più piccoli 2009/10 e con la partecipazione delle seguenti squadre: Murgiabasket Santeramo, Murgiabasket Cassano, AGSD Toritto, PIELLE Matera e Libertas Altamura.

Le due giornate sono state allietate dalla presenza di tre giocatori presenti nella squadra Senior della Murgiabasket Santeramo che partecipa al campionato regionale di Serie C: l’americano Billy Wialliams, il camerunense Francois Affia l’italo-inglese e Filippo Ampomah. I tre hanno posato con piccoli e grandi per le foto e hanno messo in mostra i loro caratteristici tiri e le schiacciate.

 

Tags: , ,