E’ iniziata la raccolta differenziata. Dopo tanta fatica, tanto impegno per redigere e preparare un progetto quanto più aderente alle esigenze del territorio, tanto parlare, tanto cercare di divulgare e spiegare le motivazioni , tanto subire critiche, diffamazioni , accuse e chi più ne ha più ne metta, si è partiti. Ora tocca ai cittadini collaborare al massimo, pazientare in questi primi giorni (perché gli operatori ecologici non hanno ancora avuto modo di determinare “realmente” quali sono i tempi di raccolta e di percorrenza del territorio, verificabili solo “sul campo”, e quindi possono verificarsi dei rallentamenti) e continuare a collaborare per raggiungere livelli di eccellenza per il decoro del nostro Comune e per il rispetto dell’ambiente. E’ vero, ci sono delle frange di cittadini che nonostante la scomparsa dei cassonetti continuano a conferire di tutto e di più nello stesso posto, anzi facendo addirittura il lancio dall’auto per non farsi vedere e che sembra possano rendere vano l’impegno degli altri rispondendo anche incivilmente a coloro che, responsabilmente, li richiamano ad un corretto comportamento. Ma a coloro, che sono la maggioranza e che hanno grande senso civico e di responsabilità, perfettamente consapevoli che il destino di una comunità dipende da tutti, perché il luogo in cui si vive “E’ di tutti”, e che non si può far ricadere tutto solo sugli amministratori.

Io invito a METTERE IN MINORANZA COLORO CHE HANNO COMPORTAMENTI INCIVILI E AIUTARLI A CAPIRE CHE BISOGNA CAMBIARE MODO DI FARE.

L’Amministrazione sarà sempre accanto e difenderà sempre i cittadini che rispettano e fanno rispettare le regole.

Il servizio di raccolta potrà essere oggetto di ulteriori miglioramenti grazie ai suggerimenti, che man mano verranno dagli utenti , dopo che si sarà raggiunto il livello a “regime” e cioè entro sei mesi quando tutte le procedure saranno completamente attivate su tutto il territorio compreso l’extraurbano, che ha una maggiore complessità. PER UNA CASSANO MIGLIORE CHIEDO A TUTTI PAZIENZA E COLLABORAZIONE. FACCIAMO SQUADRA!

Maria Pia Di Medio – Sindaco del Comune di Cassano delle Murge

 

Tags: ,