i rifiuti per le strade di Cassano (foto dalla pagina Facebook PrimaVera Cassano)

Gravi disservizi nella raccolta rifiuti negli ultimi giorni: dopo il mancato ritiro della frazione umida di venerdì scorso, 6 luglio, e la conseguente comunicazione da parte del Comune che la raccolta sarebbe stata effettuata nella mattinata successiva, nulla è cambiato.

Anche il sabato mattina, in molte zone del paese, la raccolta dell’umido (che doveva sostituire quella della plastica) non è stata effettuata.

Il disservizio è proseguito anche nella giornata odierna.

Per questo, dopo le svariate polemiche che si sono riversate sui social da parte dei cassanesi che, giustamente, lamentano lo stato in cui versano i marciapiede, ormai ingombri di bidoni della raccolta differenziata, l’Amministrazione Comunale, con un post pubblicato sulla pagina Facebook Comune di Cassano delle Murge, comunica la causa dei «disservizi legati alla gestione della raccolta dei rifiuti solidi urbani», è attribuibile «esclusivamente al gestore di quest’ultima», che «nelle giornate di venerdì 6 luglio, sabato 7 luglio e lunedì 9 luglio, nel centro urbano» ha omesso «la raccolta della frazione umida, carta/cartone e plastica. Tale inadempimento – si legge nel post – è stato opportunamente fatto accertare al Comando di Polizia Municipale ed a questo seguiranno le sanzioni come per legge e contratto nei confronti del gestore».

Il Comune, dunque, non è a conoscenza dei motivi per cui il gestore non effettua la raccolta e avverte i cittadini che «nei prossimi giorni potranno verificarsi nuovi disservizi, sempre da attribuire esclusivamente al gestore della raccolta. Di questi disservizi l’Amministrazione non può essere (e non viene) messa al corrente in anticipo e in tempi utili per informare opportunamente la cittadinanza».

«L’Amministrazione – conclude la nota –, nel ringraziare coloro che con solerzia segnalano con dovizia di particolari le inadempienze, informa la cittadinanza tutta che al fine di migliorare sempre di più la qualità del servizio e la vivibilità del Paese sta controllando costantemente l’operato del gestore, anche al fine di valutare la possibilità di prendere provvedimenti più seri».

Intanto PrimaVera Cassano ci scherza su, sempre con un post pubblicato su Facebook e si chiede: «quale squadra dei mondiali indossa questi colori?», allegando le fotografie dei bidoni che affollano i marciapiede. La risposta del gruppo consiliare guidato da Teodoro Santorsola è chiara: «la squadra… Di Medio!».

 

Tags: , , , ,