Dal 3 al 6 giugno, al liceo Leonardo-Platone di Cassano torna la rassegna di teatro per le scuole Dr@ma.

Giunta alla 4ª edizione, la manifestazione vedrà la partecipazione di diversi istituti della provincia di Bari che metteranno in scena opere teatrali tratte dalle più svariate opere letterarie o pièce originali.

Ad aprire il sipario sulla 4ª edizione di Dr@ma, lunedì 3 giugno alle ore 17.30, sarà “Federico sultano battezzato” dei ragazzi del Liceo Scientifico-Linguistico Federico II di Svevia di Altamura su un adattamento di Lucio Lionetti. A seguire (18.15) “Dal pianeta Gaia… alla Corte di Bellaria” dell’Istituto Comprensivo Marconi-Oliva di Locorotondo e “I Miserabili” di Victor Hugo (ore 19.30) dell’ITC Giordano di Bitonto.

A chiudere la prima giornata di Dr@ma, alle ore 21.30, saranno i ‘padroni di casa’ del Leonardo-Platone con “Fogli Andalusi”. Opera tratta da Federico Garcìa Lorca, sarà interpretata da Arcangelo Atlante (nel ruolo dello sposo), Samuela Zella (la sposa), Leonardo Laterza (Leonardo), Ivan Barbieri, Antonio Racano e Roberto Dimaggio (che interpreteranno i boscaioli), Francesca Rizzo, Miriana De Bellis, Ornella Dellacicco e Valentina Cecere (le lune), Laura Vittore e Alessandra D’Andrea (le spose), Isabel Guglielmo (il fotografo), Alessia Cassano e Adriana Cassano (i poeti), Doralisa Campanella (la morte), Francesco Colacicco (il giovanotto), Luca Spadavecchia (il prologo), Pierpaolo Marrone e Gianvito Novielli (i chitarristi). La regia dell’opera, le cui referenti sono le professoresse Maria Lassandro e Cettina Novielli, è di Rocco Capri Chiumarulo e Anna Garofalo. I costumi e la scenografia di Rossella Ramunni.

Nella seconda giornata, il 4 giugno, aprirà alle ore 17.30 l’IISS De Nittis-Pascali di Bari con “Apologia di Santippe”, a cui seguirà (alle 18.30) “L’uomo e la maschera”, una rivisitazione parodistica della “Mandragola” di Machiavelli a cura dell’ITIS Guglielmo Marconi di Bari. Alle 19.30 toccherà al liceo Socrate di Bari con una rilettura in chiave moderna di “Antigone” e chiuderà alle ore 21.00 il liceo Gaetano Salvemini, sempre di Bari, con un adattamento di Salvatore Marci del “Rinaldo in Campo”.

“Pluto” di Aristofane, commedia adattata da Francesco Martinelli e recitata dai ragazzi dell’IISS Tommaso Fiore di Terlizzi, aprirà la terza giornata, mercoledì 5 giugno alle ore 17.30. La giornata proseguirà con la tragedia “Edipo Re” del liceo classico “Cagnazzi” di Altamura (19.00) e con “Incantation – aspettando il principe… azzurro” del liceo scientifico Scacchi di Bari (20.00). A chiudere, alle 21.00, il coro del Leonardo-Platone.

Giovedì 6 giugno, infine, protagonisti assoluti saranno i ragazzi del liceo cassanese con “Le donne al Parlamento” (18.00) e “Fuckyou Mangiafuoco” (19.30).

“Le donne al Parlamento” è un’opera liberamente tratta da Aristofane per la regia di Angela Iurilli. Costumi e scenografia sono di Rossella Ramunni, la referente del progetto è la prof.ssa Maria Pia De Bellis. Questi gli interpreti: Sheila Rambukwella (Prassagora), Paolo Tritto (Blepiro), Leonardo Zullo (Cremete), Roberto Di Maggio (Presidente del Consiglio – Vecchia), Giuseppe Ferrulli (Parlamentare – Donna), Grazia Palumbo (Vicino di Blepiro – Donna), Francesca Sportelli (Parlamentare – Banditrice), Lucia Sardone, Sara Posa, Katia Campanella, Alessandra Lagravinese, Annarita Maselli, Valeria Valeriano (Donna), Vito Rizzi (Parlamentare – Vecchio avaro – Giovane), Ludovico Smaldino (Parlamentare – Giovane), Jacopo Antonicelli e Domico Lillo (Musicisti).

 

Tags: , , , , ,