l’immobile comunale occupato dal “Casa Bianca Hospital” fino al novembre 2015 (foto Google Maps)

«Proposizione di un bando per manifestazione di interesse per la struttura ex “Casa Bianca” che non può essere ulteriormente lasciata in abbandono e degrado e che deve continuare ad essere una fonte di introiti per l’Ente Comune» era uno dei punti programmatici della lista X Te, capeggiata dal sindaco eletto Maria Pia Di Medio, inserito nella parte dedicata alle «azioni che immediatamente verranno poste in essere per la rapida risoluzione di emergenze sociali, urbane e amministrative».

Il bando ora c’è: è stato pubblicato questa mattina sul sito istituzionale del Comune di Cassano delle Murge un “avviso esplorativo” per l’“Acquisizione di manifestazioni d’interesse per la locazione e/o vendita dell’immobile comunale già adibito a casa di cura”.

Nell’avviso, firmato dal responsabile del Settore Urbanistica, Ambiente, Lavori Pubblici, Manutenzioni – Risorse Tecnologiche, ing. Domenico Petruzzellis, si legge che il Comune di Cassano intende ricevere manifestazioni di interesse sugli ex locali occupati dal “Casa Bianca Hospital che nel novembre 2015 ha lasciato il nostro Comune.

«Le manifestazioni d’interesse – si legge nell’Avviso esplorativo – da redigere in carta libera ed indirizzare al Settore in intestazione anche in via telematica all’indirizzo pec, dovranno pervenire entro il 31/07/2017, riportando la proposta di destinazione d’uso».

È possibile concordare un sopralluogo dell’immobile contattando gli Uffici comunali ai recapiti telefonici 0803211403, 0803211304 o 0803211200.

Leggi l’Avviso esplorativo.

 

Tags: ,