Il Servizio Internazionalizzazione della Regione Puglia informa che si svolgerà a Cannes (Francia), dal 10 al 15 settembre 2013, la 36a edizione del Festival de la Plaisance de Cannes, uno dei più importanti eventi dedicati alla nautica da diporto a livello internazionale.

La manifestazione fieristica è dedicata agli operatori appartenenti ai seguenti comparti: imbarcazioni a vela e motore, imbarcazioni pneumatiche, catamarani, cantieri navali, motori e meccanica navale, attrezzature e materiali vari, abbigliamento tecnico ed accessori, brokerage & charter, servizi.

Il Festival de la Plaisance de Cannes è un luogo unico che propone al grande pubblico di scoprire in anteprima i più bei “gioielli del mare” dove, accanto alle più belle novità proposte dai grandi cantieri internazionali visionabili al Vieux Port, vi è il Port Pierre Cantò che accoglie sui suoi pontili sontuosi yacht di oltre 25 metri, proposti dai maggiori broker europei e statunitensi. Al centro del Festival, in cui sono ospitati i grandi marchi operanti nel settore della nautica da diporto, è l’Espace Riviera dedicato ad operatori del settore dell’arredo d’interni, architetti e designer, cantieri navali, produttori di attrezzature e tecnologie, tender e battelli di servizio per yacht, operatori turistici e marinas, unitamente ad Enti ed istituzioni. Forte della propria importanza internazionale e della sua eccezionale offerta, il salone di Cannes è un vero e proprio punto di attrazione per appassionati ed operatori di settore che costituisce un’irrinunciabile vetrina in cui valorizzare le potenzialità di sviluppo del settore della nautica pugliese ed italiana.

Il Servizio Internazionalizzazione della Regione Puglia, dopo il successo dell’anno scorso, propone di rinnovare la partecipazione regionale alla 36a edizione del Festival de la Plaisance de Cannes con uno spazio espositivo regionale, “Spazio Puglia”, in collaborazione con il Distretto produttivo della nautica da diporto pugliese e con il supporto tecnico dello SPRINT Puglia, per accompagnare gli imprenditori pugliesi del settore della nautica nella ricerca e nello sviluppo di nuove opportunità di collaborazione con operatori internazionali.

Le aziende interessate a partecipare devono inviare la relativa domanda allegata, unitamente al profilo aziendale in italiano ed inglese, debitamente compilati, via fax o e-mail allo SPRINT Puglia, entro e non oltre il 10 maggio 2013. L’accettazione delle domande di partecipazione avverrà previa valutazione del profilo aziendale e nel rispetto dell’ordine cronologico del protocollo di arrivo.

La realizzazione dell’intervento regionale resta subordinata all’adesione all’evento di almeno 10 imprese pugliesi. In caso di annullamento dell’intervento, la Regione darà tempestiva comunicazione alle aziende interessate.

Fonte: SPRINT – Sportello Regionale per l’internazionalizzazione delle Imprese – Sistema Puglia, Area Politiche per lo Sviluppo, Internazionalizzazione, Imprese – Redazione Sistema Puglia