puglia una regione per star beneContinuano nel padiglione istituzionale della Regione Puglia (n.152) le attività dedicate quest’anno ai temi della salute, del benessere, della corretta alimentazione e dell’attività fisica. Ogni giorno si potrà visitare uno spazio aperto e innovativo, con ambulatori di prevenzione, sportelli per l’accesso ai servizi e ai finanziamenti erogati dalle strutture regionali, test per l’utilizzo di nuove tecnologie per la domotica sociale e tanti incontri per raccontare come sta cambiando il volto della rete sanitaria e sociale.

Dalle 10.30 alle 19.30 si terrà nel padiglione 120 la mostra fotografica “Migranti: la valigia di carbone – l’emigrazione pugliese in Belgio” a cura del Servizio Internazionalizzazione della Regione Puglia.

Cento eventi nel padiglione

Tante le attività in programma nel padiglione istituzionale: 100 gli eventi tra workshop, convegni, mostre, presentazione bandi, incontri con le imprese, tavole rotonde, presentazione di progetti didattici, proiezione documentari e visite istituzionali, per affrontare l’idea dello star bene in ogni sfumatura. Nei giorni della Fiera sarà possibile incontrare atleti e docenti, cuochi e medici, ricercatori e attivisti, psicologi e artisti, intrattenitori e nutrizionisti per imparare le buone regole del mangiar sano, i consigli per far buona attività fisica e vivere meglio.

I servizi permanenti

Lo stand offrirà anche una serie di servizi permanenti per adulti e piccini: spazio aperto con tavoli, sedie e libri per la lettura dei bambini e attività di animazione; il simulatore di guida per disabili; i camper della salute per offrire servizi gratuiti al cittadino (quello per la mappatura dei nei con i medici a disposizione dalle 16.00 alle 19.00 dal lunedì al venerdì, il camper del Caps per dare informazioni sulle dipendenze da alcol e sostanze stupefacenti nei giorni 19, 20 e 21 settembre dalle 16.00 alle 20.30, il camper Estate Rosa 2013 per la promozione delle pari opportunità anche in campo lavorativo il 17 e 18 settembre per tutto il giorno e il camper delle Radio per aggiornare i cittadini in tempo sulle attività dello stand), le aree desk Urp e Internazionalizzazione per informare i visitatori delle iniziative regionali sui temi di loro interesse.

Come prenotarsi agli eventi

Prenotarsi alle attività del padiglione è ancora più semplice degli anni scorsi. Oltre al classico invito da scaricare e stampare, infatti, si affianca la novità del biglietto elettronico via sms. Per riceverlo è sufficiente collegarsi al portale “sistema.puglia.it“, cliccare sul banner “77a Fiera del Levante, padiglione 152”, compilare l’area accredito e richiedere di ricevere un sms che conterrà i dati dell’utente e quelli relativi all’evento al quale si vuol partecipare. Ci si dovrà poi presentare all’ingresso della Fiera, in via Verdi, mostrando l’sms e un documento di riconoscimento. Chi non richiederà l’sms al momento della registrazione, invece, riceverà (come è avvenuto anche negli anni scorsi) via mail un file-invito, in formato pdf, che dovrà stampare e presentare allo stesso ingresso del quartiere fieristico. Gli addetti all’accoglienza provvederanno a tramutarlo in biglietto.

Fonte: Ufficio Stampa Sistema Puglia, Fiera del Levante 2013, Fiera del Levante – Redazione Sistema Puglia