Di “Intermediari finanziari e strumenti finanziari dei fondi SIE” si è parlato a Bruxelles nel corso di un evento organizzato dalla DG Regio della Commissione Europea in collaborazione con la Banca Europea per gli Investimenti. Al centro delle due giornate di lavori: “Fi-Compass”, una piattaforma che offre servizi di consulenza dedicati agli strumenti finanziari nell’ambito dei fondi strutturali e di investimento europei (fondi SIE), fornita dalla Commissione europea in collaborazione con la Banca europea per gli investimenti a supporto delle Autorità di gestione dei fondi SIE.

La piattaforma è un utile strumento per lo scambio e la condivisione di informazioni sui principali argomenti relativi all’attuazione dei fondi SIE e agli strumenti finanziari nell’ambito della programmazione 2014-2020, con particolare attenzione alla prospettiva degli intermediari finanziari.

Nel corso delle due giornate, 3 sono stati i momenti di approfondimento:

  • Scambio di conoscenze e know-how, attraverso presentazioni e discussioni in plenaria e con la presentazione di studi di casi di strumenti finanziari nell’attuale periodo di programmazione con il supporto di intermediari finanziari. Sono state discusse anche le sfide più impegnative nella creazione di strumenti di prestito e garanzia con i fondi SIE nel periodo 2014-2020.
  • Sessioni interattive di discussione su esperienze pratiche, in cui gli intermediari finanziari, le Autorità di Gestione e altri stakeholders hanno avuto l’opportunità di condividere la propria esperienza su argomenti concreti relativi all’attuazione degli strumenti finanziari dei fondi SIE a sostegno di specifici Obiettivi tematici (rafforzamento della ricerca, dello sviluppo tecnologico e dell’innovazione; rafforzamento della competitività delle piccole e medie imprese; sostenere la transizione verso un’economia a basse emissioni di carbonio in tutti i settori; collaborazione di successo tra intermediari finanziari e autorità di gestione).
  • Opportunità di networking tra intermediari finanziari, Autorità di Gestione e altri stakeholder per comprendere ruoli e responsabilità relative a strumenti di prestito e garanzia nel periodo di programmazione 2014-2020.

Fonte: Europuglia