aiccreLa Commissione europea ha adottato il programma operativo nazionale per l’implementazione dell’iniziativa a favore dell’occupazione giovanile (YEI) in Italia, più noto come ‘Garanzia giovani’.

Questo è il secondo programma operativo YEI adottato dalla Commissione europea, dopo quello francese del mese scorso. Complessivamente, il programma ha una dotazione di 6 miliardi di euro di cui possono beneficiare 20 Stati membri che hanno regioni in cui la disoccupazione giovanile supera il 25%.

L’Italia è il secondo maggior destinatario di finanziamenti a titolo dell’iniziativa a favore dell’occupazione giovanile (più di 530 milioni di euro) che verranno utilizzati in quasi tutte le regioni italiane sotto il coordinamento del ministero del Lavoro. In particolare, l’Italia mobiliterà 1,5 miliardi di euro da diverse fonti, tra cui 1,1 miliardi di euro a valere sul bilancio europeo (iniziativa a favore dell’occupazione giovanile e Fondo sociale europeo) per aiutare i giovani a trovare lavoro.

Considerate le caratteristiche del mercato del lavoro italiano, l’Italia ha scelto di estendere questi interventi alle persone fino ai 29 anni di età.

Fonte: AICCRE – Associazione italiana per Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa – Garanzia Giovani, Area Politiche per lo Sviluppo, Sistema Puglia, Sportello Europa – Redazione Sistema Puglia