Anche quest’anno la nostra Università della Terza Età ha partecipato alla XIII mostra di “Creatività” allestita dall’UTE di Rutigliano con i lavori realizzati da molte Università della provincia di Bari.

Il tema di questa volta è stato “La natura”, analizzata in tutti i suoi molteplici aspetti, dalla letteratura alla pittura, dai lavori ad uncinetto al ricamo e alla sartoria, dalla bijotteria alla fotografia, dalla prosa alla poesia, e quant’altro, tutto realizzato nei nostri laboratori.
Com’era da attendersi, l’impegno profuso dai docenti, esperti e corsisti non è stato disatteso poiché quattro nostri “alunni” sono stati premiati.

E, precisamente: la signora Lucia Ragno (a destra nella foto) ha ricevuto un attestato per il ricamo; la signora Anna Simonetti (la seconda da sinistra) un attestato per la pittura; la signora Maria Catinella (la seconda da destra) una coppa, classificandosi al secondo posto per la bijotteria ed infine il nostro “giovanotto” (novantenne) Arturo Romita (il primo a sinistra) si è classificato primo per la poesia, con una sua bellissima composizione dal titolo: “More”. Una poesia che ha entusiasmato e commosso chiunque l’abbia letta e che lo scrivente riproduce qui di seguito.

Ai nostri premiati, ed in particolare al nostro Arturo, le più cordiali e sincere congratulazioni ed un augurio che la loro attività nell’arte creativa possa continuare ancora per moltissimi anni.

Renato Tria – Docente dell’Università della Terza Età di Cassano delle Murge

MORE di Arturo Romita

More, dai rami intricati
nell’agosto che muore
vi colgo ancora.
vi protendete in generosa offerta
dai vecchi muri alla mia mano.
Soli cerchiati di cosmico nero
potessi cogliervi senza danno
per mettervi ai lobi
morbidi e belli
di giovane donna
dal roseo incarnato,
nuova e fresca
come l’aria qui in collina
intensamente odorosa.
Ma la mano è maldestra!
E voi vi sgranate,
dolci more vellutate.
E lasciate duratura la traccia
del vostro pianto violaceo.

 

Tags: , ,