(foto da comunicato stampa)

(foto da comunicato stampa)

Il Comune ha provveduto già stamattina a risistemare l’arredo urbano vandalizzato da ignoti la notte scorsa.

«Abbiamo subito restituito dignità al giardino dei cassanesi», dichiara il sindaco Vito Lionetti.

«Ricucito questo strappo al decoro del paese, la nostra speranza – afferma ancora il sindaco – è che ora venga accolto da tutti l’appello a vigilare sui beni comuni, sul patrimonio pubblico che appartiene ad ogni singolo cassanese, avendone cura e segnalando alle autorità e alle forze dell’ordine ogni fatto utile a rintracciare i colpevoli e a scongiurare in futuro altri atti che offendono i cittadini onesti e responsabili e che deturpano la nostra bella comunità».

(foto da comunicato stampa)

(foto da comunicato stampa)

«Sono certo – conclude il sindaco – che la parte migliore di Cassano, la stragrande maggioranza dei suoi abitanti, in seguito a questo gesto brutale e incivile, abbia un sussulto di orgoglio per le proprie radici e la propria appartenenza e fornisca – accanto all’impegno dell’istituzione locale, che sarà in futuro ancora maggiore – un contributo deciso e decisivo per fare del nostro paese un posto sempre più bello dove vivere».

La prossima settimana – in attesa della definitiva implementazione del nuovo impianto di illuminazione del paese, che sarà integrato con un sistema di videosorveglianza – il sindaco convocherà un tavolo con le forze dell’ordine locali, compresi gli istituti di vigilanza privata, per studiare insieme il potenziamento del controllo del territorio, che possa prevedere, tra l’altro, anche l’utilizzo di videocamere per scongiurare atti vandalici e ulteriori danni ai beni comuni.

 

Tags: , ,