international-jewellery-tokICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, nell’ambito del Piano Export Sud a sostegno delle Regioni della Convergenza (Calabria, Campania, Puglia, Sicilia), organizza una partecipazione italiana alla IJT di Tokyo che si svolgerà presso il Tokyo Big Sight dal 21 al 24 gennaio 2015.

Il mercato locale della gioielleria ha una dimensione di oltre 9 miliardi di USD e mostra prospettive decisamente interessanti. Il trend di crescita registrato nel secondo semestre 2013 ha visto un incremento delle vendite di gioielli pari al 5,3% in valore e del 2,1% in volume.

La tendenza alla ripresa del mercato della gioielleria, in atto gia’ nei primi 6 mesi del 2013, e’ apparsa ancora piu’ evidente durante il secondo semestre confermando le previsioni ottimistiche.

L’Italia resta ancora leader nella gioielleria grazie a design, qualità della lavorazione, capacità dei propri artigiani, innovazione e stile unico della produzione.

ICE curerà l’organizzazione di una partecipazione di aziende produttrici di gioielli provenienti dalle Regioni della Convergenza (Calabria, Campania, Puglia e Sicilia) per ciascuna delle quali, all’interno di uno spazio comune, saranno previste postazioni di lavoro attrezzate con una vetrina, un tavolo per gli incontri e un banner che ne renda riconoscibile la presenza.

Per partecipare all’iniziativa le aziende dovranno inviare via fax al n. 06 8928 0324 entro il 30 giugno 2014:

  • La SCHEDA DI ADESIONE firmata dal legale rappresentante
  • Il REGOLAMENTO ICE-Agenzia allegato debitamente firmato
  • Contestualmente dovranno essere inviate via e-mail a prodotti.persona@ice.it e tokyo@ice.it
  • la SCHEDA PROFILO AZIENDA, il LOGO AZIENDALE in alta risoluzione e un’IMMAGINE DEI PRODOTTI aziendali.

Saranno ammesse a partecipare all’iniziativa circa 15 aziende.

Le domande di adesione saranno accettate in base all’ordine cronologico di arrivo.

Fonte: Istituto Nazionale per il Commercio Estero – Internazionalizzazione, Sistema Puglia, Piccole e Medie Imprese – Redazione Sistema Puglia