di Ignazio Zullopresidente del Consiglio Comunale di Cassano delle Murge

Enzo Magistà, Attilio Romita, Giuseppe De Tomaso

Enzo Magistà, Attilio Romita, Giuseppe De Tomaso

Il potere dell’informazione può condizionare la politica nelle vicende interne ai gruppi e ai partiti ed anche nella relazione tra politica e cittadini? Può alterare i valori intrinseci degli esponenti della politica attraverso l’esposizione mediatica di uomini di basso profilo magari forti del denaro e l’oscurantismo di uomini portatori di valori ma poveri in denaro? Può essere al servizio del potente che governa elogiandone l’azione e dando poco spazio all’opposizione? Può essere diseducativa nel momento in cui offre ampi spazi di cronaca di battibecchi, litigi, contrapposizione e scarsa attenzione al prodotto positivo della politica come potrebbe essere una buona legge, un provvedimento per bisognosi o per malati o per altri cittadini deboli?

Ne parleremo martedì 10 sempre in piazza Moro alle 19.30 con i Direttori Attilio Romita (RAI), Enzo Magistà (Telenorba) e Peppino Detommaso (La Gazzetta del Mezzogiorno). Il tema è proprio “Il rapporto tra informazione e politica”.

Di una cosa però io sono certo. Grazie RAI, grazie Telenorba, grazie Gazzetta di esistere insieme a tutti gli altri organi di informazione. Pensate se non ci fossero quale rapporto tra informazione e politica ci sarebbe stato?

Penso che ogni notizia debba essere assoggettata al filtro della riflessione singola e collettiva ed elaborata secondo i propri ideali e le proprie convinzioni. Ma per far questo occorre partecipare. Partecipiamo in tanti martedì. Lo spessore tecnico-professionale e culturale degli ospiti merita una calorosa accoglienza. Dobbiamo riempire la piazza come abbiamo fatto nei due precedenti incontri (12). Vi aspetto, c’è posto. Venite con amici e parenti.

 

Tags: , , , , , ,