dai gruppi di opposizione in Consiglio Comunale

il Municipio di Cassano delle Murge (foto d’archivio)

Sono trascorsi ormai sei mesi, ma della retribuzione accessoria del 2017 neanche l’ombra! Certamente il clima all’interno del Palazzo Comunale non sarà dei migliori fra i dipendenti comunali, le organizzazioni sindacali e l’amministrazione comunale Di Medio rea di non corrispondere ancora il salario accessorio del 2017 pur concordato e già definito. Come definire tale ritardo? Indifferenza, superficialità, letargo o… silenzio operoso?

Non è assolutamente giusto mortificare quei dipendenti che lavorano e, nonostante le norme impongano la liquidazione nel mese di marzo, il salario accessorio nel Comune di Cassano resta una chimera!

Ci vuole una mega sveglia?

Lo chiediamo al Sindaco con l’interpellanza allegata.

Al Sindaco di Cassano

Oggetto: mancata liquidazione salario accessorio anno 2017.

Gentile sindaco,

sono ormai trascorsi diversi mesi da quando, attraverso le varie fasi procedurali, i rappresentanti dei lavoratori e della sua amministrazione hanno definito il salario accessorio (anno 2017) che, per legge, deve essere erogato entro il mese di marzo dell’anno successivo.

Nella fattispecie, infatti, ci riferiamo al salario accessorio anno 2017 e che avrebbe dovuto già essere erogato nelle buste paga dei dipendenti comunali già da marzo 2018.

Sta di fatto che, ad oggi, non ci risulta essere stato ancora erogato nonostante le diffide che la Sua amministrazione ha ricevuto dai rappresentanti sindacali.

Ciò posto le chiediamo di conoscere:

  1. perché ad oggi ancora non viene riconosciuto quanto già definito in delegazione trattante?
  2. perché ad oggi lei non dà riscontro alle istanze pur pervenute alla sua attenzione?
  3. i fondi sono tuttora disponibili o hanno intrapreso altre strade?
  4. le sembra corretto continuare a dormire anziché liquidare il dovuto ai dipendenti comunali?
  5. non crede di mortificare il lavoro di quanti quotidianamente affrontano onestamente il proprio lavoro?
  6. non crede di far subire un torto a chi era convinto di percepire somme definite e sulle quali non può ancora contare?

Le chiediamo di dare riscontro scritto.

 

Tags: , , , , , , , , , ,