Innogest SGR, operatore di venture capital italiano, in collaborazione con Deloitte Italy, organizza la prima edizione della Italian Patent Competition, l’iniziativa volta a sostenere la valorizzazione economica di brevetti per invenzione e per modello di utilità nei settori Lifescience e Digital.

Possono candidarsi sia le persone fisiche, alle quali è richiesta la costituzione in società di capitali in caso di concessione dell’investimento, sia le imprese già costituite aventi sede legale e operativa in Italia.

Le domande devono essere presentate entro e non oltre il 22 gennaio 2018 esclusivamente attraverso il form pubblicato sul sito internet www.innogestcapital.com/patent-competition. La proposta, redatta in lingua inglese, deve includere anche un business plan e un video-pitch della lunghezza massima di 3 minuti, anch’essi in inglese.

La Commissione di valutazione selezionerà le proposte pervenute sulla base dei seguenti requisiti: portata innovativa del progetto e sua effettiva realizzabilità; rispondenza ai bisogni del mercato e dimensione del bacino potenziale di riferimento; forza del brevetto e sua estendibilità a livello internazionale; stadio di sviluppo e tempi di accesso al mercato; esperienza e qualità del team, credenziali scientifiche; conoscenza del settore e del contesto competitivo.

I finalisti si sfideranno in una pitch session il 23 febbraio 2018 presso la GreenHouse di Innogest a Milano. In palio un investimento minimo complessivo pari a € 250.000,00 destinato a uno o più progetti tra quelli che saranno selezionati alla fase finale.

Fonte: ArtiPuglia