In questa scheda è descritto in maniera sintetica come procedere operativamente per la predisposizione e l’inoltro dell’istanza di partecipazione all’Avviso Pubblico Ritorno al Futuro 2013.

Per poter avere accesso alla procedura telematica è necessario essere registrati al portale Piano Lavoro (http://pianolavoro.regione.puglia.it), oppure, al portale Sistema Puglia (www.sistema.puglia.it).

La Procedura Telematica è disponibile nella pagina Ritorno al Futuro 2013 del portale Piano Lavoro (link attivo nella sezione Iniziative Attive della home) e sarà attiva a partire dalle ore 14.00 del 30 luglio 2013 e fino alle ore 14.00 del 20 settembre 2013.

Nella stessa pagina sono disponibili i servizi:

  • Supporto Tecnico per avere assistenza sull’utilizzo della procedura telematica, la risposta sarà inviata dal Centro Servizi via e-mail prima possibile.
  • Richiedi Info per le richieste di chiarimento circa il procedimento, la risposta sarà inviata dai referenti della Regione Puglia via e-mail prima possibile.
  • FAQ servizio attraverso il quale la Regione mette a disposizione un archivio delle domande più frequenti pervenute agli uffici regionali.

Per il completamento dell’istanza è necessario l’invio della documentazione generata dalla procedura telematica da una casella di posta elettronica certificata (PEC) alla casella di PEC ritornoalfuturo2013@pec.rupar.puglia.it della Regione Puglia e dovrà essere fatto entro le ore 14.00 del 20 settembre 2013.

ATTENZIONE: la casella di PEC utilizzata per l’invio della candidatura deve essere intestata allo stesso soggetto richiedente e deve essere rilasciata da uno dei Gestori di PEC ai sensi dell’art. 14 del DPR 11 Febbraio 2005, n. 68 e pubblicato in G.U. del 28 Aprile 2005, n. 97.

Fonte: Sistema Puglia, Piano Straordinario per il Lavoro, Area Politiche per lo Sviluppo – Redazione Sistema Puglia