dal Direttivo della Consulta delle Associazioni

palazzo Miani-Perotti, sede della Biblioteca Comunale di Cassano delle Murge

Facendo seguito agli ultimi articoli a firma del Presidente di Murgia Enjoy e pubblicati su “L’Obiettivo” si rende noto che il Direttivo della Consulta non ha alcun potere decisionale in merito alla approvazione e calendarizzazione degli eventi proposti dalle associazioni facenti parte della Consulta e nel merito, quindi, anche di quelle proposte dalla Associazione Murgia Enjoy.

Si fa presente che l’Amministrazione Comunale ha ritenuto di non approvare la proposta di Murgia Enjoy prevista per il Natale Cassanese cosi come comunicato già al Presidente di suddetta associazione il giorno 15/11/2017, durante la riunione della Consulta delle Associazioni, poiché per le singole iniziative proposte dalla ridetta associazione era richiesto un contributo di euro 200,00 cadauna per un totale di euro 600,00.

Occorre sottolineare che il Presidente di Murgia Enjoy, dopo aver appreso il parere negativo durante la riunione della Consulta delle Associazioni, ha affermato che avrebbe comunque svolto le attività altrove, in altri Comuni, come in effetti ha fatto, non affermando né sottolineando che avrebbe svolto le medesime iniziative a costo 0 nel Comune di Cassano delle Murge, altrimenti la Consulta si sarebbe senza dubbio fatta portavoce delle iniziative della Associazione presso l’Amministrazione.

In primis va ricordato che la suddetta associazione era comunque assente all’incontro tenutosi il giorno 13/11/2017; in quella circostanza, è bene dirlo, l’Amministrazione, la Pro Loco e la Consulta discutevano con tutte le Associazioni delle richieste economiche necessarie per lo svolgimento degli eventi natalizi.

Pertanto si invita il Presidente di Murgia Enjoy a rivolgere la sue lamentele all’Amministrazione Comunale e non alla Consulta delle Associazioni che è puro organo consultivo dell’Amministrazione.

In riferimento poi all’articolo inerente il bando sull’assegnazione del doposcuola si precisa che la Consulta ha contattato telefonicamente e “personalmente” (su richiesta dell’Amministrazione) le Associazioni afferenti all’area del volontariato con pregressa esperienza con i minori nel campo educativo, formativo e ludico.

Rispetto alle richieste del Presidente di Murgia Enjoy relative alla conferma di lettura ed al fatto se fossimo o meno a conoscenza di quante associazioni abbiano fatto richiesta di partecipazione al bando, le riferiamo che nessuna rilevanza può avere la conferma di lettura delle mail, né questo organo sa, né tanto meno si è interessato di sapere, quante associazioni hanno fatto richiesta di partecipazione, essendo, lo ripetiamo, solo organo consultivo della Amministrazione.

Per il futuro gradiremmo che le doglianze del Presidente di Murgia Enjoy fossero mosse a questo direttivo per il tramite dell’indirizzo mail che ben conosce e non inviate alla stampa. Questo al solo fine di non tediare i lettori e non alimentare sterili polemiche.

 

Tags: ,