di Nicola Surico

il plesso scolastico di via Convento dell’Istituto Comprensivo “Perotti-Ruffo” (foto iccassanodellemurge.it)

Lascia Cassano la dirigente scolastica Marisa Annoscia, a scadenza contrattuale, dopo molti anni alla guida del Circolo Perotti prima e dell’Istituto Comprensivo “Perotti-Ruffo” poi, e dopo aver sperimentato e incentivato il modello di “Scuola senza zaino”.

Nativa di Acquaviva delle Fonti, comune in cui dal 1987 al 1996 è stata insegnante di scuola primaria presso il Circolo Didattico De Amicis, prima di abbracciare il ruolo di Direttore Didattico prima (Circolo Didattico Principessa di Piemonte a Bari dal 1996 al 1998; Circolo Didattico Mazzini a Gioia del Colle dal 1998 al 2000; Circolo Didattico Perotti a Cassano dal 2000 al 2005) e Dirigente Scolastico poi (Circolo Didattico Perotti a Cassano dal 2005 al 2011). Dirigenza che ha mantenuto anche nel 2011-2012 affiancandovi la reggenza della Scuola Media Ruffo, per poi divenire Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo Perotti-Ruffo.

Un ritorno alle origini, per la Annoscia, che va ad assumere nella sua Acquaviva delle Fonti la dirigenza del Liceo “don Lorenzo Milani”, così come disposto dall’Ufficio Scolastico Regionale della Puglia nella ristrutturazione e riorganizzazione dell’ufficio dirigenziale.

A dirigere l’Istituto Comprensivo Perotti-Ruffo arriva la prof.ssa Ippolita Lazazzera, proveniente dal Liceo Scientifico “Amaldi” di Bitetto. Originaria di Santeramo in Colle ma residente a Cassano delle Murge, è stata anche Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo “Losapio – S. Filippo Neri” di Gioia del Colle.

 

Tags: , , ,