di Lorena Liberatore

secondo appuntamento per “Cassano… d’Autore” con la presentazione del libro “La luce non muore”. Da sinistra: la consigliera comunale Francesca Marsico, l’autrice Comasia Aquaro e la lettrice Nuccia Ventafridda (foto di Lorena Liberatore)

Si è tenuta ieri, mercoledì 26 luglio alle 19:30, la presentazione del libro di poesie “La luce non muore” (Edizioni Levant) di Comasia Aquaro.

Autrice di Martina Franca, Comasia abita in una piccola masseria la cui chiesa reca lo stemma di famiglia, come ha raccontato Aurelia Iurilli nel suo intervento; nella vita ama dedicarsi anche al giardinaggio e il giardino che gode delle sue cure, racconta ancora la stessa Iurilli, malgrado vi si acceda da una porta sgangherata gli uomini del Rinascimento lo definirebbero un hortus conclusus.

Poesia intimista, ermetica, sono le definizioni date all’autrice dalla stessa e da Nuccia Ventafridda (anche in questa serata presente per la consueta lettura). Una scrittura che parte come intimista ma per volgersi poi ai lettori, narrando di una realtà infinita, quella cui fa riferimento la Iurilli con un approccio critico a suo modo di origine filosofica che strizza l’occhio all’idea di scrittura universale, e appartenente a una sorta di libro scritto dall’umanità cui ogni scrittore aggiunge un pensiero o una singola parola.

“La luce che non muore”

Pratico e diretto l’intervento dell’autrice che ha voluto esprimere la sua leggendo a caso alcuni passi del suo libro, prima alternandosi a Nuccia, poi da sola e infine passando il testimone al pubblico che di mano in mano ha scelto alcuni estratti. Un evento magico l’ha definito Francesca Marsico essendo raro negli appuntamenti cassinesi vedere la partecipazione diretta degli spettatori agli eventi letterari.

Un espediente semplice ma di successo, usato anche nelle aule scolastiche, ma che ha reso più vivo l’incontro. Si è concluso così l’appuntamento, con parole lette e sospese tra uditori che hanno re-citato interrogando se stessi d’ogni significato personale o universale.

Attendiamo il prossimo evento, quindi, nella curiosità di conoscere nuove proposte di lettura. Questa sera, giovedì 27 luglio, ancora alle 19:00, sarà la volta di “Love is in the hair” (Arpeggio Libero) di Nicki Persco con intervento dell’attrice Renza Luxemburg.

 

Tags: , , ,