(foto MurgiaBasket Cassano)

(foto MurgiaBasket Cassano)

È iniziata da un mese l’attività della MurgiaBasket Cassano in vista della nuova stagione sportiva che, quest’anno, vedrà ben sei gruppi alla partenza.

I più grandi sono gli Under 16 nati nel 2001 con l’inizio del campionato nella prima settimana di novembre. La prima gara vedrà i ragazzi impegnati fra le mure amiche contro i pari età dell’Olympia Rutigliano venerdì 4 novembre, successivamente i cestisti cassanesi affronteranno la Rainbow Valenzano in trasferta, la B.A.T. Acquaviva in casa, l’Adria Bari in trasferta, l’Athletic Castellana ancora in casa per chiudere sul campo della Libertas Altamura. Al termine del girone ci sarà la seconda fase che vedrà le squadre divise in fase Gold per le prime quattro classificate del girone e fase Silver per le ultime tre squadre. In bocca al lupo ai ragazzi guidati dal tandem Lionetti-Giorgio, confermati dopo gli ottimi risultati della passata stagione.

Altro campionato che interesserà i ragazzi cassanesi, è quello Under 15 per i nati nel 2002/03, con i ragazzi guidati da Coach Console in attesa di sapere il girone di loro competenza. Infine l’ultimo campionato è quello Under 13 per i nati nel 2004/05 guidati da Coach Quinto supportato dall’assistente D’Ambrosio, anch’essi in attesa di sapere le squadre da affrontare.

Cresce, poi, il settore giovanile cassanese che vanta la presenza di un’atleta fra la selezione regionale 2003, Emily Chierico, ormai nell’orbita delle azzurrine Puglia. La cestista cassanese è stata convocata per domenica 6 novembre al raduno che si terrà presso il PalaBalestrazzi di Bari. Una soddisfazione per tutto il movimento che cura anche il settore femminile.

Per quando riguarda il Minibasket, i tre gruppi formati Aquilotti (2006/07), Tigrotti (2008/09) e Pulcini ( 2010/11), sono guidati dal duo Quinto-D’Ambrosio che oltre alle attività in palestra accompagnano i giovani cestisti nelle varie manifestazioni che si svolgono. I Tigrotti sono stati impegnati domenica 9 ottobre in quel di Grumo Appula in un quadrangolare dove oltre alla squadra locale e appunto alla MurgiaBasket Cassano erano presenti l’AGSD Toritto e lo Sporting Club Bitonto in una mattinata all’insegna del divertimento e sana competizione.

Il mavimento cestistico cassanese vanta circa 100 ragazzi nati fra il 2001 e il 2011.

La società ringrazia la dirigente dell’IISS “Leonardo da Vinci” dottoressa Daniela Caponio e il Direttore amministrativo Vito Attolino per la disponibilità a concedere la palestra dove i cestisti svolgono le attività.

Un ringraziamento va anche alla ditta Masiello Filippo (MFlipp) per aver fornito gli zainetti ai piccoli cestisti cassanesi.

 

Tags: