Da oggi, venerdì 23 marzo, “L’ora più buia” è in programmazione al cinema “Vittoria”: il film sarà in sala alle ore 17:00, 19:15 e 21:30 fino a domenica 25 marzo. Alle 18:00 e alle 20:30 da lunedì 26 a mercoledì 28 marzo.

“L’ora più buia” è ambientato in Gran Bretagna, nel 1940. È una stagione cupa quella che si annuncia sull’Europa, piegata dall’avanzata nazista e dalle mire espansionistiche e folli di Adolf Hitler. Il Belgio è caduto, la Francia è stremata e l’esercito inglese è intrappolato sulla spiaggia di Dunkirk. Dopo l’invasione della Norvegia e l’evidente spregio della Germania per i patti sottoscritti con le nazioni europee, la camera chiede le dimissioni a gran voce di Neville Chamberlain, Primo Ministro incapace di gestire l’emergenza e di guidare un governo di larghe intese.

A succedergli è Winston Churchill, con buona pace di re Giorgio VI e del Partito Conservatore che lo designa per soddisfare i Laburisti.

Sprezzante degli stolti vicini e deciso a resistere al nemico lontano, Churchill prende il comando del Paese e lo guida a suon di parole fuori dall’ora più buia e verso la vittoria a venire.

 

Tags: ,