C’è tempo fino al 30 luglio per partecipare a MADEexpo, uno dei più importanti appuntamenti fieristici europei, dedicato al mondo delle costruzioni.

La nuova strategia espositiva di MADEexpo, che si terrà a Milano dal 2 al 5 ottobre, prevede una “Federazione di Saloni” che sarà articolata in 6 Saloni verticali, caratterizzati da una forte individualità e costituiti da settori merceologici omogenei, ovvero: Costruzioni – Cantiere; Involucro – Serramenti; Interni – Finiture; Energia – Impianti; Software – Hardware; Città – Paesaggio.

Il Servizio Internazionalizzazione della Regione Puglia, con il supporto operativo dello SPRINT Puglia, ed in collaborazione con il Distretto Produttivo Legno e Arredo, parteciperà all’evento con due spazi espositivi regionali, per accompagnare gli operatori di settore pugliesi nello sviluppo di contatti ed opportunità di collaborazione con operatori internazionali, nei seguenti saloni specializzati:

  • MADE Interni-Finiture, dedicato a: partizioni interne; serramenti interni; pavimentazioni e rivestimenti interni; materiali, manufatti e finiture per l’architettura d’interni; scale, scale mobili, ascensori e relativi componenti; tende per interni; componenti, accessori, materiali, tecnologie per il design, il contract e la decorazione d’interni; arredo bagno
  • MADE Involucro-Serramenti, dedicato a: sistemi di facciata; dei serramenti e dei rivestimenti per esterni; chiusure, protezioni solari e automazioni; vetro; coperture;-semilavorati, accessori e tecnologie per serramenti e facciate; macchine e degli impianti per la produzione. Inoltre, in collaborazione con la Società MADE Eventi S.r.l., verrà predisposta una specifica agenda di incontri business-to-business per le imprese pugliesi presenti, finalizzati ad approfondire con gli operatori di settore, le opportunità di collaborazione commerciale, tecnica e/o produttiva.

Le aziende interessate a partecipare devono inviare la relativa domanda allegata, unitamente ai profili aziendali in lingua italiana e in lingua inglese, debitamente compilati, via fax o e-mail allo SPRINT Puglia – Sportello Regionale per l’Internazionalizzazione delle imprese.

Fonte: Sistema Puglia, Area Politiche per lo Sviluppo, Internazionalizzazione, Imprese – Redazione Sistema Puglia