il Centro Medico della Fondazione Maugeri a Cassano delle Murge (foto Facebook)

In data odierna il gruppo consiliare SìAMO Cassano ha presentato un’interpellanza alla sindaca Maria Pia Di Medio in merito alla questione del centro medico “Maugeri”: con Determinazione del Dirigente Sezione Autorizzazioni Ambientali n. 137 dello scorso 28 settembre 2017, si è presentata «una concreta possibilità che il Centro Medico di Riabilitazione “Fondazione Salvatore Maugeri – Clinica del Lavoro e della Riabilitazione” – “Istituto Scientifico di Riabilitazione – IRCCS” possa restare sul nostro territorio.

Infatti – scrive SìAMO Cassano nell’interpellanza – con detta determinazione la Regione ha espresso, in conseguenza delle motivazioni e delle prescrizioni espresse nel parere del Comitato reg.le di V.I.A. nella seduta del 15.10.2015 e dagli esiti della Conferenze di Servizi svoltesi e, segnatamente, di quella decisoria ai sensi dell’art. 14 della l. n. 241/1990 e s.m.i. giudizio favorevole di V.I.A. – VAS – VINCA relativo all’intervento di ampliamento e ristrutturazione del plesso “Fondazione Salvatore Maugeri – Clinica del Lavoro e della Riabilitazione” – “Istituto Scientifico di Riabilitazione – IRCCS” via Mercadante Km2 – Cassano delle Murge (Ba) – progetto definitivo proposto dalla Proponente Proprietà FABRICA Immobiliare Società di Gestione del Risparmio s.p.a. di Roma, in variante al PRG del Comune di Cassano delle Murge, inerente la zona per “Attrezzature sanitarie, socio-assistenziali e di servizio”, con le osservazioni, raccomandazioni e/o prescrizioni espresse dagli Enti/ Amm.ni come in narrativa che singolarmente dovranno verificarne l’adempimento in sede di verifica di ottemperanza da attivarsi a norma di legge».

Ne è conseguito, nota ancora SìAMO Cassano, un comunicato della sindaca con il quale la stessa portava a conoscenza della città che avrebbe costituito «un tavolo tecnico con le parti in causa per il prosieguo del procedimento amministrativo per la definizione della variante al PRG e quindi per la concessione di ogni autorizzazione comunale per l’avvio dei lavori e ci ha altresì comunicato di incontri avviati».

Sono intercorse, intanto, diverse sedute del Consiglio Comunale e SìAMO Cassano lamenta il fatto che, durante le varie assise, non vi siano state notizie di atti concreti conseguenti al comunicato del sindaco.

L’unico cenno alla questione fatto dalla prima cittadinanza risale all’incontro sulla trasparenza dello scorso 14 novembre, durante il quale Maria Pia Di Medio ha affermato di essere ancora in attesa di una risposta dalla presidenza della Fondazione “Maugeri” e che la richiesta verrà reiterata.

Ma SìAMO Cassano vuole risposte concrete e chiede alla sindaca «perché ad oggi tutto tace, a che punto siamo e quando il Consiglio Comunale sarà chiamato ad approvare la variante al PRG alla quale potrà conseguire la concessione di ogni autorizzazione comunale per l’avvio dei lavori di ampliamento e ristrutturazione del plesso “Fondazione Salvatore Maugeri – Clinica del Lavoro e della Riabilitazione” – “Istituto Scientifico di Riabilitazione – IRCCS” via Mercadante Km2 – Cassano delle Murge?».

 

Tags: , , ,