sommelierIl progetto Incoming Puglia si inserisce nel programma Piano Export Sud o Piano Export per le Regioni della Convergenza (Campania, Calabria, Puglia e Sicilia).

Tale piano rientra nelle misure previste dal Piano Azione Coesione (PAC), nell’ambito del processo di riprogrammazione del PON Ricerca e Competitività 2007-2013 messo a punto dalla DGIAI del MISE.

L’attività riservata alle sole aziende pugliesi è organizzata dall’ICE-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, in collaborazione con Confindustria Bari e Barletta Andria Trani e Confindustria Puglia.

Obiettivi del progetto

  • Diffondere l’offerta commerciale del territorio pugliese
  • Favorire una migliore percezione dell’immagine della Puglia all’estero

Settori coinvolti

Possono partecipare le aziende pugliesi appartenenti ai seguenti settori:

  • Ortofrutta
  • Vino
  • Lattiero – caseario
  • Olio
  • Conserve
  • Pasta di Semola
  • Prodotti da Forno
  • Caffè
  • Ittico
  • Carni
  • Liquori

Requisiti di partecipazione per le Aziende

  • Appartenenza ai settori di riferimento del progetto
  • Sito internet e/o materiale di presentazione in lingua inglese (qualora l’impresa non ne fosse in possesso, vi è la possibilità di realizzarlo prima dell’incoming)
  • Fatturato minimo superiore ai 600.000,00 €

Cosa fare per aderire

Inviare, entro il 31 agosto 2014, la scheda di adesione a Laura de Candia

CONFINDUSTRIA BARI E BARLETTA – ANDRIA – TRANI

Area Affari Internazionali

decandia@confindustria.babt.it

Compilare la scheda di adesione con indicazione della modalità di adesione:

  • B2B e degustazioni
  • B2B e degustazioni + visita in azienda

Fonte: Ufficio Stampa Regione Puglia – Sistema Puglia, Area Politiche per lo Sviluppo, Industria agroalimentare, Internazionalizzazione – Redazione Sistema Puglia