di Lorena Liberatore

(foto di Lorena Liberatore)

Terminerà l’8 gennaio la mostra – presso la biblioteca comunale a palazzo Miani-Perotti – promossa da Save the Children in collaborazione col Christmas Jumper Day al quale, a Cassano, hanno aderito alcune Scuole dell’Infanzia.

Il Christmas Jumper Day si è celebrato in Italia il 16 dicembre e si tratta di un’idea molto semplice ma virale nell’era digitale dei selfie: indossare un maglione a tema natalizio creato e/o decorato con le proprie mani applicando materiali di riciclo, e sfoggiare la foto del proprio jumper condividendola sui social come Facebook, Instagram o Twitter aggiungendovi l’hashtag #ChristmasJumperDay.

I maglioni, esposti presso la biblioteca comunale di Cassano, sono quelli prodotti dalle Scuole dell’Infanzia Statali via Cap. Galietti e Regina Elena. Sono, invece, “abbracciati” agli alberi di piazza Garibaldi quelli realizzati dagli alunni della scuola paritaria dell’Infanzia “Insieme”.

Con l’aiuto delle maestre, un laboratorio e il progetto Arte hanno visto bambini e mamme impegnati a decorare maglioncini con materiali riciclabili. Tappi di bottiglie, oggetti in plastica, pezzi di stoffa, bottoni, nastri, e molto altro sono stati, appunto, applicati per le decorazioni natalizie.

A spingere a questa iniziativa è la volontà di unire creatività e spirito natalizio. Gli imperativi: solidarietà e voglia di condividere, valori da coltivare proprio in questo periodo storico così particolare e in una società sempre più concentrata su se stessa.

Interesse primario delle maestre delle scuole è stato quello di insegnare ai bambini a stare con gli altri in maniera costruttiva, educarli al rispetto del prossimo, al condividere e al creare insieme con la comunità. E quale migliore insegnamento di quello fatto coinvolgendo i genitori? Uno scambio reciproco, quindi, che se da un lato assurge ad esempio quello che fa un genitore, dall’altro fa si che gli stessi bambini siano portatori di sani valori tra gli adulti, e in particolare proprio nel nucleo familiare.

Iniziativa simile quella, sempre laboratoriale, promossa da Legambiente Cassano: l’Albero del Riciclo con gli addobbi natalizi ecocompatibili posto in piazza Garibaldi. Due lavori afferenti ma legati a uno stesso progetto: unire solidarietà, condivisione, e rispetto della natura.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Tags: , , ,