la Murgiabasket Cassano, con la Pielle Matera, premiata per il secondo posto al Torneo Città di Frignano (foto Murgiabasket Cassano)

Dal 28 aprile al 1° maggio, la Murgiabasket Cassano è stata impegnata nel 2° Torneo Città di Frignano, manifestazione riservata alla categoria Esordienti (ragazzi nati nel 2006/07), che si è svolto nella cittadina in provincia di Caserta e ha visto la partecipazione di dodici squadre.

La Murgiabasket Cassano ha partecipato alla manifestazione insieme alla Pielle Matera con ben sette atleti su dieci e con il coach Filippo Quinto coadiuvato da Francesco Losito, allenatore dei ragazzini materani.

Oltre al team appulo-lucano erano presenti i molisani dell’Isernia, le squadre campane di Scafati (Salerno), Solofra (Avellino), Telese (Benevento), Pozzuoli (Napoli), i padroni di casa del Frignano e le casertane Casal di Principe, Parete, Marcianise, Casapulla e Aversa.

Le squadre sono state suddivise in quattro gironi da tre componenti ciascuno e il Team Pielle ha vinto il proprio superando con il risultato di 35-24 la formazione Città dei Ragazzi Telese e per 56-2 l’Albanova Casal di Principe.

Nei quarti il Team Pielle ha incontrato il Pick&Roll Pozzuoli, battuto dagli appulo-lucani con il risultato di 66-33. In semifinale, l’avversario è stata la Pro Loco Scafati BK e sono stati nuovamente i ragazzi allenati da Quinto e Losito a imporsi per 56-31, accedendo così in finale senza nemmeno una sconfitta.

Nella gara decisiva del torneo, il Team Pielle se l’è vista contro il Casapullo che ha prevalso con il risultato di 58-39. Il rammarico per la formazione Pielle è per i troppi errori nei tiri liberi che non hanno permesso alla formazione casertana di portare a casa il torneo.

L’ottimo risultato nella manifestazione è stato rafforzato dalla vittoria del trofeo per il miglior giocatore del torneo andato al cassanese Cristian Piscitelli.

Coach Filippo Quinto esprime tutta la propria soddisfazione sia per il premio a Piscitelli, sia per l’indubbia crescita che i ragazzi hanno dimostrato nel corso del torneo dimostrando un buon approccio alle gare, buona tecnica e tanta voglia di prevalere sugli avversari.

I ragazzi cassanesi che hanno partecipato al torneo sono: Michele Calò (2006), Giuseppe Guida (2006), Cristian Piscitelli (2006), Mattia Quinto (2006), Alessio Sasanelli (2006), Marco Capasso (2007) e Alessandro Castellana (2007).

gli Aquilotti della Murgiabasket Cassano (foto Murgiabasket Cassano)

Anche per gli Aquilotti (ragazzi nati nel 2007-2008), il ponte del 1° maggio è stato un ponte di sport: domenica 29 aprile, infatti, i ragazzi guidati dall’istruttore Giuseppe D’Ambrosio hanno partecipato al torneo organizzato e ospitato dallo Sporting Club Bitonto che ha visto la partecipazione, insieme alla Murgiabasket Cassano e ai padroni di casa bitontini, dei Molfetta Ballers, della Pielle Matera, della Basket School Altamura e delle squadre abruzzesi di Atri e Pineto.

Il torneo è stato vinto dai ragazzini della Basket School Altamura, mentre la Murgiabasket Cassano è stata protagoniste di buone prestazione nonostante molti dei ragazzi convocati da D’Ambrosio erano alla loro prima esperienza fuori dalle mura amiche.

Ancora una volta, per i cestisti è stata anche occasione per socializzare: i ragazzi, infatti, hanno vissuto l’esperienza di pranzare tutti insieme tra le gare del mattino e quelle pomeridiane, nel centro storico di Bitonto.

 

Tags: