di Renato Triadocente dell’Università della Terza Età di Cassano delle Murge

la presidente dell’Università della Terza Età, prof.ssa Antonietta Patrino, con la dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo “Perotti-Ruffo”, prof.ssa Maria Rosaria Annoscia (foto di Renato Tria)

Nei giorni, dal 27 maggio al 3 giugno, l’Università della Terza Età di Cassano ha esposto i lavori realizzati nel corso dell’AA 2017-2018 nei suoi laboratori artistici, e tra questi ha ospitato anche alcuni disegni prodotti dalla Scuola Primaria Statale “A. Perotti” e dalla Scuola dell’Infanzia “Regina Elena” sul tema “Pinocchio: un burattino che vuole crescere”, promosso e sponsorizzato dalla stessa UTE, che ha concesso 210 euro da spendere in acquisto di libri, ripartiti in tre premi da attribuire ai primi tre lavori giudicati migliori.

Sabato 26 maggio, un’apposita commissione, composta dalle dott.sse Utilia Di Leone, Antonella Gatti, Maria Rosaria Annoscia e dalle docenti Cristina Baldari, Mariolina Cecere, Anna Maria Mattencini e Dorina Percoco, si è riunita ed ha deciso di assegnare:

  • il 1° premio di € 90,00 alla classe 2a E della Scuola Primaria Statale, per la vivacità dei colori, la grande semplicità e l’autenticità dell’esecuzione del racconto, in cui ogni bimbo si è visto speculare al burattino-bambino;
  • il 2° premio di € 60,00 da ripartire ex aequo, alle classi 4a B e 4a E, la prima perché, col monocolore, fotografa, con angoscia, gli stati d’animo dei vari personaggi; la seconda invece per la realizzazione di un plastico centrato sulla figura in movimento del burattino, una forma originale della rappresentazione spazio-tempo;
  • 3° premio da € 50,00 alla sezione I della Scuola d’Infanzia “Regina Elena” che, attraverso un maxi-quaderno colorato, ha animato un mondo fantastico, facendo vivere i bambini dentro e fuori la fiaba.

La premiazione e l’assegnazione dei premi si è svolta il 7 giugno, per gli alunni della Scuola Statale, e l’8 giugno per quelli della Scuola d’Infanzia tra la gioia e il tripudio delle classi premiate.

(foto di Renato Tria)

 

Tags: , , , ,