(foto d’archivio)

Si è tenuto ieri sera nella sede del Partito Democratico di Cassano delle Murge, in via Indipendenza, l’incontro tra iscritti e simpatizzanti e Dario Ginefra, candidato PD al Senato nel collegio plurinominale Puglia 1 (Bari, BAT e Foggia).

Ginefra, giunto con notevole ritardo a causa del protrarsi dell’incontro tenuto a Poggiorsini, dopo un breve prologo del segretario Pignatale, ha preso la parola illustrando anomalie e difficoltà di una campagna elettorale che definir strana è davvero dir poco.

Poche parole spese per i nei del centrodestra, per l’incongruenza dei 5 Stelle e per un astensionismo che rischia di raggiungere livelli mai toccati prima, tante per parlare del PD e di quello che non ha saputo raccontare, per poi concludere con l’invito ai presenti al classico “porta a porta” per cercare di convincere gli indecisi a portare il loro consenso al PD.

E alla fine di quella che si può ben definire una chiacchierata tra amici, l’amichevole minaccia: comunque vada la tornata elettorale, ha garantito la sua presenza sul territorio a far politica.

 

Tags: , ,