donne innovatriciL’Europa necessita di un maggior numero di innovatori per rimanere competitiva e per favorire lo sviluppo economico.

Il gran numero di donne ricercatrici, che per varie ragioni, non considera l’imprenditoria come un´opzione, rappresenta una risorsa considerevole per l’innovazione.

Esse costituiscono un potenziale fondamentale per l´Europa, che ha bisogno di tutte le risorse possibili per poter far fronte ai cambiamenti e alle sfide quotidiane della società.

A tal proposito, nel 2011 la Commissione Europea ha creato un premio per le donne innovatrici al fine di favorire la conoscenza su questo particolare argomento, di incoraggiarle a cogliere le opportunità economiche e commerciali offerte dalle proprie ricerche e a diventare cosi’ imprenditrici.

Il premio inoltre consentirá di aiutare Unione Europea a raggiungere gli obiettivi che si é posta con la European 2020 Strategy.

Dati tecnici del bando

EU Prize for Women Innovators

Programma: HORIZON 2020

DG. commissione: DG Research and Innovation

Identificativo CALL: WIP-01-2015

Data chiusura bando: Martedì, 20 Ottobre 2015

Obbiettivi

  • Aiutare le donne ricercatrici a cogliere le opportunitá economiche legate alle proprie ricerche
  • Supportare le donne innovatrici e avvicinarle al mondo dell´imprenditoria
  • Sensibilizzare l´opinione pubblica sugli obiettivi del programma European 2020 Strategy

Attività Finanziate: la Commissione finanzierá i risultati giá ottenuti dalle candidate con le loro ricerche.

Soggetti ammissibili: Centri di ricerca, studio e formazione | Donne | Imprese | Organizzazione No profit

Budget: € 180,000.00

La Commissione prevede di assegnare fino a tre premi per donne innovatrici. Essi sono rivolti alle donne che hanno fondato o co-fondato una società e che hanno beneficiato di finanziamenti comunitari legati alla ricerca e all’innovazione.

Fonte: Europa 2020