Resterà aperta fino al 21 aprile 2018 la call for proposals “Organisation and administration of the EU prize for popular and contemporary music”, che ha lo scopo di selezionare un’organizzazione o un consorzio che curi l’organizzazione e la gestione del Premio europeo per la musica popolare e contemporanea, per le edizioni 2019/20/21.

Il Premio, chiamato European Border Breakers Award (EBBA), è sostenuto ogni anno dal 2004 dal programma Europa Creativa – Cultura. Obiettivo: promuovere la diversità del repertorio europeo, celebrare il successo internazionale di talenti europei emergenti e raggiungere nuovo audience, in particolare i giovani, con messaggi positivi sui valori comuni europei. Il Premio sarà assegnato a nuovi artisti e li supporterà nell’internazionalizzazione delle loro carriere.

L’organizzazione selezionata dovrà farsi carico della selezione di 10 artisti o band emergenti, curarne la formazione e il networking e promuovere l’internazionalizzazione e la visibilità del Premio.

Possono candidarsi enti privati e pubblici con almeno 2 anni di vita, anche in consorzio, e stabiliti negli Stati membri UE o nei paesi extra-UE partecipanti al programma Europa Creativa – Cultura.

Fonte: Europuglia