garanzia-giovaniA partire dalla ore 10.00 di mercoledì 20 gennaio 2016, sarà attiva la procedura informatica per richiedere la rinuncia alla partecipazione al Programma Garanzia Giovani.

La procedura di rinuncia potrà essere attivata esclusivamente dai Centri per l’Impiego a seguito di richiesta dei giovani che dovranno pertanto recarsi presso il proprio CPI di competenza.

Prima di procedere con la richiesta di rinuncia, è necessario sapere che:

  • tale rinuncia comporta l’applicazione delle disposizioni relative alla perdita dello stato di disoccupazione;
  • il giovane abbia liberamente scelto di non volersi più avvalere dei percorsi offerti dall’organismo che lo ha preso in carico;
  • a seguito della rinuncia, ci si potrà iscrivere nuovamente al Programma Garanzia Giovani, della medesima regione Puglia o di altre regioni italiane, perdendo, relativamente ai tempi di chiamata, le priorità collegate alla precedente iscrizione.

Fonte: Sistema Puglia, Garanzia Giovani, Politiche per lo Sviluppo, Avviso Multimisura – Redazione Sistema Puglia